Pubblicità

Google potrebbe entrare a far parte dello sviluppo dello smartphone pieghevole Samsung


Google potrebbe entrare a far parte dello sviluppo dello smartphone pieghevole Samsung

Bloomberg ha recentemente fornito alla comunità degli amanti e degli appassionati di tecnologia un rapporto il cui argomento principale è lo sviluppo del Samsung Galaxy F, il primo smartphone pieghevole. Il rapporto rivela alcune delle specifiche che presenterà il prossimo telefono pieghevole Samsung. Il dispositivo è anche conosciuto da Galaxy Xe il suo nome in codice è Winner. Quello che sappiamo è che entrerà presto nella fase di produzione perché sono state raggiunte le fasi successive del suo processo di sviluppo.

Cosa sarà simile rispetto al video prototipo di qualche anno fa?

Quattro anni fa, nel 2014, Samsung aveva rilasciato un video concettuale che mostrava come sarebbe stato un futuro telefono pieghevole. Prendendo in considerazione tutto quello che sappiamo finora, possiamo dire che il vero smartphone somiglierà a quello che abbiamo visto nel video. All'esterno del Galaxy F troveremo uno schermo di 4 pollici che consente all'utente di accedere alle funzioni del telefono senza aprirlo completamente. Tuttavia, se vuoi modificare un documento, giocare o guardare un film, ti piacerà sicuramente avere più spazio e una migliore visibilità. Per estendere il telefono alla sua dimensione intera, tutto ciò che devi fare è scattare.

Come sembra

Senza ulteriori dettagli, dobbiamo confessare che il file Galaxy F ha un mistero. Non sappiamo quale sarà il suo orientamento. Tuttavia, il rapporto suggerisce che ci sono due versioni finali di ciò che potrebbe essere possibile. Uno di questi ha lo smartphone aperto verticalmente mentre il secondo si aprirà orizzontalmente. Secondo gli ingegneri, l'opzione verticale è più preferita perché ciò significa che sembrerebbe un tipico phablet una volta aperto. Anche il Wall Street Journal ha elaborato un rapporto. Afferma che il Galaxy X, il vincitore o il Galaxy F, indipendentemente da come verrà chiamato, sarà come un tablet tascabile. Ciò sta accadendo grazie alla sua possibile dimensione intera di circa 7 pollici.

Samsung potrebbe avere un'altra scelta difficile da fare, ma non è affatto sorprendente. I prototipi attuali pesano 200 grammi che rispetto al Samsung Galaxy Note 9 è notevolmente più leggero. Tuttavia, rispetto all'iPhone XS Max di Apple pesa molto di più. Affinché il gigante tecnologico sudcoreano possa battere la concorrenza, potrebbe scegliere di ridurre la batteria del telefono pieghevole in modo che sia più leggero. La parte non così brillante di quella decisione sarebbe che il telefono non avrà le prestazioni elevate come previsto.

Samsung chiede aiuto a Google: due grandi aziende che collaborano

Poiché Samsung ha in mente un dispositivo piuttosto insolito e poiché non assomiglia tanto agli smartphone che stiamo utilizzando al momento, significherebbe che avrà il proprio sistema operativo che si adatterebbe a tutte le funzionalità del telefono pieghevole. Secondo il rapporto, una versione speciale del sistema operativo Android è stata sviluppata da Google per il vincitore di Samsung. L'azienda afferma che sarà completamente compatibile con il futuro tablet tascabile.

Google è abbastanza sicuro che insieme al rilascio del telefono pieghevole Samsung, Galaxy F, la rivalità tra l'azienda sudcoreana e il gigante tecnologico americano, Apple, si intensificherà. Poiché Google sta lavorando a un sistema operativo dedicato ai telefoni pieghevoli, non ci sorprenderebbe vederlo lanciare il suo telefono così straordinario tra pochi anni.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità