Telefoni della serie Galaxy A 2019: Samsung probabilmente introdurrà il sensore di impronte digitali in-display


Telefoni della serie Galaxy A 2019: Samsung probabilmente introdurrà il sensore di impronte digitali in-display

Le informazioni che emergono dalla Corea del Sud indicano che Samsung Electronics ha in programma di lanciare almeno 3 telefoni nel 2019 in Samsung Galaxy A serie con il sensore di impronte digitali in-display. Ci sono altri dettagli inclusi in questo rapporto sui possibili piani che Samsung potrebbe avere per questi telefoni. Ci sono alcuni cambiamenti suggeriti nell'approccio del gigante sudcoreano alla loro strategia per il mercato degli smartphone.

Nove telefoni della serie A in programma per il 2019

Samsung prevede di lanciare un totale di 9 modelli nella serie Samsung Galaxy A. È probabile che siano numerati dalla A10 alla A90. È stato anche indicato che i numeri a due cifre rappresentano specifiche più elevate man mano che i numeri continuano a salire. Quindi, A30 sarà più alto nelle specifiche di A20 e così via. Ora di questi nove, è stato riferito che almeno 3 avranno la funzione di impronta digitale in-display. La speculazione attuale è che questi saranno i Samsung Galaxy A50, A70 e A90 e che Aegis Technology sarà un fornitore per questa tecnologia del sensore di impronte digitali ottico.

Serie Galaxy A 2019

Un cambio di paradigma nella strategia?

La convenzione seguita nel settore è che se un produttore dispone di una nuova tecnologia, sarebbe stata introdotta prima con i modelli di punta e poi gradualmente aggiunta agli altri modelli nell'ordine di ancoraggio verso il basso. Ma Samsung sta cercando di cambiare questa tendenza. Se queste informazioni sono corrette, i telefoni della serie Galaxy A avranno il sensore di impronte digitali in-display che l'azienda ha assiduamente evitato di aggiungere al suo ammiraglia della serie Galaxy S. telefoni, allora questa valutazione potrebbe essere accettata. E ci sono analisti che spiegano anche il ragionamento alla base di questo.

Non c'è dubbio che il mercato abbia segnalato un calo complessivo dei prelievi per quanto riguarda le vendite di smartphone. C'è una sorta di stanchezza del cliente che affermano. C'è forse anche uno spostamento verso il segmento al di sotto delle ammiraglie. Se i produttori possono offrire specifiche decenti su uno smartphone da $ 450 a $ 600, potrebbero esserci più clienti in tutto il mondo ad acquistare questi telefoni da $ 800 a $ 1000. E quando un nuovo modello verrà introdotto il prossimo anno intorno alla stessa fascia di prezzo, potrebbero esserci più acquirenti disposti a cambiare il loro dispositivo a prezzi più alti. Questo è stato attribuito come il motivo per cui Samsung ha esaminato i telefoni della serie Galaxy A per l'aggiornamento a funzionalità migliori e nuove.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.