Le 5 migliori tecnologie Microsoft da tenere d'occhio nel 2021


Sebbene queste siano tutte previsioni precarie considerando le condizioni ambientali attuali, ecco un elenco delle cinque migliori tecnologie Microsoft da guardare al 2021. Nonostante una lezione dal 2020 che tutti abbiamo imparato, prevedere qualsiasi cosa in questo momento è inutile. La previsione è ancora così divertente. Dai un'occhiata all'elenco di seguito per conoscere alcune delle principali tecnologie nel 2021.

MetaOS n. 1 per tutti gli utenti mobili

Il livello fondamentale e la strategia in evoluzione nello spazio cloud di Microsoft 365 hanno una presenza interna leggermente migliore rispetto a quella esterna. Questa iniziativa a volte si chiama MetaOS o Taos. MetaOS significa una piattaforma mobile che fornisce servizi di lavoro e gioco molto coerenti su tutti i dispositivi.

Il sistema operativo in MetaOS non è lo stesso del sistema operativo di Windows, ma è costituito da diversi livelli o livelli. Ad esempio, il substrato Microsoft Graph e Office sono alcuni dei livelli. Inoltre, un modello di applicazione è costituito da tutto il lavoro che Microsoft sta eseguendo attorno a Fluid Framework. Si tratta di una tecnologia di incorporamento di oggetti e di creazione rapida condivisa, ad esempio Visual Studio e Power Apps.

# 2 Ricerca universale per rivedere le informazioni solo con pochi clic

Le API Microsoft Graph e Microsoft Search hanno la responsabilità di dare un senso adeguato alla vita lavorativa degli utenti. Ciò include documenti ed entità che sono coinvolti nel lavoro regolare. Ad esempio, l'obiettivo principale di Bing è offrire una comprensione di tutto ciò che è al di fuori dell'organizzazione con estrazione di entità e acronimo, visione artificiale, comprensione della lettura automatica e altre tecnologie e strumenti.

Unified Search si sposa molto bene con le tecnologie di gestione della conoscenza di Microsoft e Project Cortex. C'è una significativa somiglianza tra MetaOS e Unified Search. Entrambi sono molto incentrati sulle persone invece di essere legati a un dispositivo particolare.

# 3 L'incredibile Edge

Microsoft è stato uno dei primissimi fornitori di cloud a utilizzare l'ibrido. Sebbene diversi esperti abbiano elencato server e PC come incredibili esempi di dispositivi Edge, non è ancora il momento giusto per Microsoft di mettersi in gioco. Sembra che Microsoft mostrerà il suo abbraccio meglio e in modo più evidente nel 2021.

# 4 Cloud PC: servizio a tariffa flat di virtualizzazione desktop

Ci sono voci secondo cui Microsoft annuncerà il suo desktop Cloud PC come offerta di servizi nella primavera del 2021. Sarà costruito sul servizio WVD (Windows Virtual Desktop) esistente. L'unica differenza sarà che il tasso di abbonamento del Cloud PC sarà piatto, a differenza del WVD, che è basato sul consumatore.

# 5 Windows 10X completerà un'altra pietra miliare del Chromebook

Le autorità Microsoft non hanno reso 10X accessibile in remoto agli analizzatori di Windows Insider. 10X potrebbe essere accessibile su PC nuovi (non esistenti) e potrebbe iniziare a fornire questi gadget a partire da questa primavera. Si fa affidamento su Windows 10X per funzionare su PC basati su Intel al momento della consegna. Tuttavia, Microsoft ha provato 10 volte all'interno dei gadget Arm, affermano le fonti. Forse alla fine sarà accessibile sui nuovi dispositivi basati su ARM.