Accadrà una fusione tra il Galaxy S Plus e le linee delle note


Accadrà una fusione tra il Galaxy S Plus e le linee delle note

Tutti stanno aspettando il lancio del Samsung Galaxy Note 9, ma con l'avvicinarsi della data, sentiamo alcune notizie scioccanti. Un nuovo rapporto pubblicato in questi giorni, afferma che Samsung sta preparando una fusione tra le sue due gamme di smartphone di punta - il Galaxy S Plus e la serie Galaxy Note.

Una pubblicazione coreana chiamata The Bell è stata la prima a fare l'annuncio. Secondo loro, il vicepresidente di Samsung, Jay Lee, è quello che ha intenzione di unire le due gamme. Naturalmente, le sue ragioni hanno molto senso, quindi non dovremmo biasimarlo per questo. Le finanze sono sempre un fattore importante nel prendere decisioni relative al business.

Il rapporto afferma inoltre che i fornitori cinesi hanno fatto perdere a Samsung gran parte della sua quota di mercato in termini di budget e dispositivi di fascia media. Nel frattempo, le persone che hanno acquistato telefoni di punta si lamentano del fatto che i prezzi aumentano ogni volta che viene rilasciato un nuovo prodotto da una linea.

Il futuro potrebbe portarci aggiornamenti controversi

Secondo le nostre fonti, Samsung prevede di vendere molte unità di Galaxy Note 9 (12 milioni per essere più precisi). Se confrontiamo questo numero con le disposizioni fissate per la Nota 8, possiamo vedere che hanno aumentato l'obiettivo di 1 milione di unità.

Da ciò, possiamo concludere che gli aggiornamenti di Note 9 non avranno molto senso, quindi gli utenti di Samsung Note non saranno così ansiosi di acquistarlo. Dopo aver analizzato tutte le probabilità, Samsung ha concluso che non sarebbe produttivo mantenere due prodotti simili sul mercato contemporaneamente.

Altri rapporti affermano il contrario. Sembra che Samsung stia pianificando di lanciarne tre Varianti del Galaxy S10 nel 2019. Come sappiamo, finora ne hanno rilasciati solo due. Il ragionamento alla base di questa mossa potrebbe essere che il cellulare avrà dimensioni di visualizzazione diverse, quindi potrebbero posticipare il nuovo dispositivo Note in un secondo momento.

Come sarebbe un dispositivo unito?

Se si verifica l'unione tra le linee Note e Galaxy S, il risultato potrebbe essere una versione più grande di S10 (approssimativamente come S10 +) con una S-Pen collegata per sostituire la nota. Questa mossa significherà molta economia per Samsung e grazie ad essa la società potrebbe concentrare il proprio budget sul segmento di fascia media.

Fino ad ora, Samsung non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale in merito. Poiché le voci non sono confermate, stiamo aspettando di vedere se e quando avverrà la fusione ipotizzata.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.