Pubblicità

Active directory Windows 10: come abilitarlo


Active directory Windows 10: come abilitarlo

Se hai più di un computer sulla tua rete e desideri gestirlo, dovrai prima abilitare Utenti e computer di Active Directory. I passaggi per abilitarlo variano e dipendono dalla versione di Windows attualmente in uso.

Vedi anche: Come accedere alla cartella di avvio di Windows 10

Active Directory Windows 10: come abilitarlo per la versione 1803 e versioni precedenti

  • Seleziona la versione più recente, quindi fai clic su Avanti
  • Apri il Pannello di controllo sul tuo computer, vai su Programmi e fai clic su Programmi e funzionalità
  • Fare clic su Attiva o disattiva le funzionalità di Windows che si trova sul lato sinistro della finestra
  • Fare clic sul segno più accanto a Strumenti di amministrazione remota del server per espandere il menu
  • Quindi, fare clic su Strumenti di amministrazione del ruolo, quindi selezionare AD LDS e Strumenti di AD DS
  • Infine, fai clic sul pulsante OK.

Al termine, gli strumenti di amministrazione verranno visualizzati nel menu di avvio.

 

Active Directory Windows 10: come abilitarlo per la versione 1809 e versioni successive

  • Fare clic sul pulsante Start nell'angolo in basso a sinistra, quindi fare clic sull'icona dell'ingranaggio per accedere alle Impostazioni
  • Quindi, fai clic su App

  • Fare clic su Funzionalità opzionali

  • Ora fai clic su Aggiungi una funzionalità
  • Scorri verso il basso fino a trovare RSAT: Active Directory Domain Services e Lightweight Directory Tools e fai clic su di esso

  • Fare clic su Installa

 

Attendi il completamento dell'installazione. Una volta completato, vedrai che gli strumenti di amministrazione verranno visualizzati nel menu di avvio.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità