La nuova funzionalità di Amazon per aiutare i consumatori a interagire direttamente con i marchi


Le aziende che si occupano di e-commerce sono diventate estremamente popolari nell'ultimo decennio. Oltre ad offrire un'ampia varietà di prodotti di diverse categorie, questi siti Web offrono anche molti di questi prodotti a prezzi scontati. Quando si tratta di acquistare prodotti, offrono molta più flessibilità e comfort ai consumatori rispetto alla vendita al dettaglio offline. I clienti riescono a risparmiare sul tempo che impiegherebbero a visitare un negozio per acquistare qualcosa e, inoltre, finiscono per spendere meno.

L'unica cosa, tuttavia, che l'e-commerce non offre è uno spazio interattivo. Quando vai in un negozio, interagisci con il responsabile del negozio o il venditore che ti guida attraverso il negozio e ti aiuta ad acquistare le cose per cui sei venuto lì. Mentre acquisti qualcosa da un negozio di e-commerce, non c'è nessuno con cui avrai quell'interazione. Questo è uno dei motivi per cui molte persone preferiscono ancora lo shopping offline rispetto all'e-commerce.

Amazon deve aver preso atto di questo problema poiché ora intende colmare il divario di comunicazione tra il venditore e il consumatore. Il gigante dell'e-commerce, con sede in America, sta testando una nuova funzionalità chiamata "Manage Your Customer Engagement". Un rapporto pubblicato su CNBC afferma che una volta entrata in vigore questa funzionalità, consentirà ai venditori di entrare in contatto con gli utenti Amazon che acquistano prodotti da una o un numero specifico di aziende.

Il Registro dei marchi, lanciato nel 2015, è un'iniziativa di Amazon che aiuta le imprese o le aziende a ridurre la vendita di prodotti contraffatti o contraffatti. Ad oggi, oltre 350,000 marchi si sono iscritti al Registro Marche.

Secondo l' rapporto, i dati di contatto degli acquirenti rimarranno riservati. Amazon fornirà alle aziende dati aggregati dopo aver utilizzato gli strumenti che danno loro un'idea del numero di e-mail che verranno inviate quando condivideranno i dettagli della campagna di marketing con i consumatori.

Amazon terrà informati i marchi sul numero di consumatori che hanno accettato di ricevere le e-mail. Oltre a ciò, fornirà loro anche le metriche sulle prestazioni per la campagna di marketing.

Un portavoce di Amazon ha confermato questi sviluppi e ha affermato che la società spera di aiutare i clienti e i marchi a interagire tra loro. Il portavoce ha inoltre affermato che con "Manage Your Customer Engagement", le aziende manterranno i propri clienti informati su nuove offerte o annunci di prodotti tramite e-mail. I clienti riceveranno email solo da quelle aziende che hanno deciso di seguire.

Questa mossa di Amazon è stata una sorpresa per molti poiché l'attuale politica dell'azienda non offre molto spazio di interazione tra i consumatori e i marchi che vendono i loro prodotti attraverso il sito.