AMD confronta Radeon RX Vega con GTX 1080


AMD confronta Radeon RX Vega con GTX 1080

Advanced Micro Devices (AMD) è in tour con le sue schede Vega cercando di dimostrare la loro superiorità su Nvidia. Il tour parte da Budapest e termina a Portland. L'ultima volta, AMD ha confrontato la scheda Vega con una Nvidia GTX 1080. Ora, l'azienda vuole confrontare la sua Radeon RX con una GTX 1080. Le reazioni finora sono positive.

Durante la sosta a Portland, l'azienda californiana di semiconduttori ha utilizzato due PC con configurazione identica e ha confrontato la scheda AMD Vega con la scheda Nvidia GeForce GTX.

Risposta degli spettatori

L'ultima volta, durante il power show, la risposta degli spettatori è stata abbastanza positiva, ma non è stata sufficiente per la compagnia. Il suo piano era di rendere disponibile il blind test a più persone.

Questa volta l'azienda insieme a HardOCP ha ricreato il confronto tra la Radeon RX Vega e la GeForce GTX 1080 Ti. È stato utilizzato lo stesso standard, sono stati utilizzati due PC con sistemi identici e sono stati utilizzati anche i monitor FreeSync e G-Sync. Entrambi i monitor hanno funzionato a una velocità massima di 100 Hz.

Un altro nuovo cambiamento nel loro concetto di confronto è stata la decisione di riformattare i driver e di installarli appena prima del test. Gli ospiti (dieci in totale) invitati erano giocatori, professionisti di eSports, ex sviluppatori iSoftware e giornalisti di giochi. I giocatori non avevano idea di quale computer usasse quale configurazione e sono passati da una configurazione all'altra per rilevare se sentivano qualche differenza.

Risultati del test

Dei dieci partecipanti, sei di loro hanno riferito di non aver notato alcuna differenza tra i due PC, mentre tre di loro hanno preferito la scheda AMD Vega e solo uno ha preferito la scheda Nvidia. Quelli a favore del sistema Vega dichiaravano che era più facile concentrarsi sullo spostamento di bersagli su quel PC.cc

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.