Le CPU AMD Ryzen 2 debutteranno con la tecnologia 12nm


La prossima generazione di AMD debutterà con la tecnologia di processo a 12 nm e include Ryzen 2000, Ryzen 7 e Ryzen 5 della serie 3. Nel primo trimestre del 2018 i microprocessori 2000 offriranno un supporto migliore per la RAM DDR4. Ryzen 7 uscirà a febbraio, mentre Ryzen 5 e 3 usciranno a marzo.

Maggiori informazioni sulla nuova tecnologia della CPU Ryzen 2

I nuovi chip sono per me prodotti con il 12nm: Leading Performance ”appartenente a Globalfoundries e utilizzando la microarchitettura CPU Zen + di AMD, leggermente migliorata.

I nuovi chip AMD saranno i nuovi rivali della serie 9000 di Intel. La serie 900 di Intel verrà rilasciata a giugno 2018 e avrà 8 minerali per il mainstream.

Finora non ci sono molti dettagli rilasciati al pubblico sul lato microarchitettonico delle nuove parti Zen. Quello che è certo è che il 12nm porterà una migliore efficienza energetica e velocità di clock più elevate.

Secondo Globalfoundries, le frequenze Ryzen funzionano 4.2-4.4 GHz nella fascia alta. I nuovi processori AMD supportano frequenze di memoria DDR4 più elevate grazie ai miglioramenti delle prestazioni apportati da 12LP.

Altre notizie sui processori AMD

La compatibilità con AM4 rimarrà, il che implica che è necessario solo un aggiornamento del BIOS affinché la scheda madre della serie 300 sia compatibile con una CPU Ryzen 2000.

Advanced Micro Devices

Questa grande azienda multinazionale americana è stata fondata nel 1968 e da allora ha una lunga tradizione di processori, server e altre applicazioni di sistema di qualità. Anche così, Intel è la nemesi di AMD poiché quest'ultima occupa il primo posto nella classifica per i suoi microprocessori x86. I principali prodotti fabbricati dalla società di semiconduttori con sede in California sono microprocessori, chipset per schede madri, processori grafici, processori embedded, workstation e applicazioni di sistemi embedded. Il primo prodotto fabbricato nel 1969 è stato l'Am9300.