Nuove informazioni disponibili sulle GPU AMD Vega 56 e Vega 64


Nuove informazioni disponibili sulle GPU AMD Vega 56 e Vega 64

Le GPU che si troveranno integrate nell'iMac Prom Vega 56 e Vega 64 sono state caratterizzate da un aggiornamento del driver fornito da AMD per Linux, le schede sono in grado di utilizzare il doppio dei dati in entrambi i registri rispetto alle ultime schede, 32 bit di precisione non necessaria.

I dati raccolti sono stati raccolti dai driver del chipset grafico di punta per Direct Rendering Manager di Linux e riuniti da Wccftech e altri.

Vega Pro 56 è composto da 56 unità di elaborazione con 3584 stream processor e 8 gigabyte di RAM HBM2 che spingono oltre 400 GB al secondo di dati. Mentre i calcoli a precisione singola (FP32) sono circa 11 tflop analoghi alla Nvidia GTX 1080ti, i calcoli a metà precisione a 16 bit (FP16) come quelli utilizzati per l'elaborazione di immagini e grafica, l'intelligenza artificiale, il ray tracing del rendering del gioco hanno raggiunto il massimo. di 22 tflop.

Vega Pro 64 ha 64 unità di elaborazione con 4096 processori stream e 16 gigabyte di RAM HBM2 ma la larghezza di banda non è stata ancora annunciata. È noto per avere calcoli a precisione singola FP32 a 13 tflops e con FP16 a 25 tflops.

I prezzi non sono stati ancora resi noti e non possono essere determinati nemmeno dai conducenti.

Un nuovo set di schede alimentate da Vega è stato reso ampiamente noto in affiliazione con i chipset Vega Pro 56 e Pro 64. La scheda da gioco Radeon RX Vega ha poche specifiche su se stessa e non è ancora chiaro se macOS avrà i driver per entrambe le schede.

I preordini per la scheda RX Vega Frontier sono iniziati a $ 1200 per la versione raffreddata ad aria e $ 1800 per quella raffreddata ad acqua, ma l'autenticità di questi prezzi deve ancora essere conosciuta. La carta è prevista per il 27th June ed è destinato alle workstation con lo stesso segmento di mercato di iMac Pro.

Maggiori dettagli relativi al prezzo, al lancio ufficiale e alle informazioni di marketing dovrebbero essere forniti alla fiera SIGGRAPH a luglio.

La Nvidia GTX 1080ti ha circa 11 tflop di prestazioni FP32, ma è a corto di core FP16 con uno per multiprocessore di streaming mentre i core FP32 non possono eseguire calcoli FP16. Gli ultimi test eGPU hanno mostrato le prestazioni delle schede quando si eseguono calcoli FP32 per semplicità.

I vantaggi dell'FP16 non sono ancora chiari per il consumatore e non può essere paragonato a nessuna scheda Nvidia. La nuova architettura della scheda Vega aumenta il doppio delle prestazioni dell'FP16, offrendo calcoli che si basano su un grande incremento rispetto ad altre versioni di schede Radeon e Nvidia.

Alcune delle versioni più recenti delle schede Nvidia hanno gli stessi risultati FP16 su FP32, alcune prestazioni FP16 notevolmente inferiori rispetto a FP32. La nuova scheda Nvidia 1080ti, spesso utilizzata per build che cercano di abbinare l'iMac Pro dagli ammiratori, offre meno di un tflop di risultati FP16.

Con le specifiche trapelate dai driver forniti dal fornitore da Linux per le schede della serie Nvidia 10 e della serie Radeon 500, potrebbero non essere ancora abbastanza accurate, ma con l'annuncio delle schede Vega RX Frontier potrebbero essere leggermente corrette.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.