Un dipendente dell'Apple Store accusato di aver truffato l'azienda per quasi 1 milione di dollari in buoni regalo


L'ex dipendente dell'Apple Store, Ruben Profit (24) è stato arrestato e accusato di furto e molti altri crimini dopo aver presumibilmente acquistato quasi 1 milione di carte regalo utilizzando carte di credito e debito registrate.

Ruben ha iniziato a lavorare per l'azienda due anni fa. Da luglio a ottobre ha lavorato presso l'Apple Store situato presso il Queens Center Mall. In quel periodo, Profit avrebbe utilizzato carte di credito e debito ricodificate per acquistare carte regalo Apple tutte insieme del valore di quasi $ 1 milione ($ 997,000).

Ha utilizzato carte di debito, credito e regalo American Express e Visa e le ha ricodificate con informazioni fraudolente.

Al momento del suo arresto, Ruben era in possesso di sette carte regalo Apple, ciascuna del valore di $ 2,000 e 51 carte regalo American Express e Visa ricodificate.

Secondo i funzionari, Ruben avrebbe detto alla polizia che per ogni carta regalo Apple da $ 2,000 che vendeva ad altre persone, veniva pagato $ 200.

Ruben Profit torna in tribunale a novembre e, se condannato, potrebbe trascorrere fino a 15 anni in prigione.

Puoi anche leggere: Tim Cook: Apple Music ha 15 milioni di utenti, inclusi 6.5 milioni di abbonati a pagamento