Pubblicità

Un'invenzione inevitabile: il selfie stick volante


Un'invenzione inevitabile: il selfie stick volante

La passione delle persone per i selfie non si placherà presto, anche se questa attività fa molte vittime in tutto il mondo. Ecco perché i selfie stick si stanno evolvendo. Di recente abbiamo visto Flip It, un dispositivo 4 in 1 che è: una custodia, un selfie stick, un telecomando con Bluetooth e supporto telefonico. Ora, inevitabilmente, è arrivato il selfie stick volante.

ROAM-e è un selfie drone costruito dalla società australiana Iot Group. I preordini sono già iniziati e le forniture verranno effettuate a giugno di quest'anno.

"Volevamo costruire un selfie stick con gli steroidi. Il problema del tradizionale selfie stick è che è limitato dalla lunghezza del bastone ", ha affermato Ian Duffell, amministratore delegato di IoT Group.

rs00002

Dopo essere stato collegato a uno smartphone, il drone può essere impostato per seguire l'utente, utilizzando la tecnologia di riconoscimento facciale, da una distanza fino a 25 m. La fotocamera da 5 MP di ROAM-e può scattare foto, acquisire immagini panoramiche e video.

rs00003

La batteria del drone offre un'autonomia di 20 minuti in volo. ROAM-e costa $ 349.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×