Android Q Beta 4 con aggiornamenti dinamici del sistema è ora disponibile per gli smartphone Pixel


Android Q Beta 4 con aggiornamenti dinamici del sistema è ora disponibile per gli smartphone Pixel

Durante la conferenza I / O 2019, Google aveva annunciato una serie di funzionalità avanzate di Android Q per la build Beta 3. Attualmente, il gigante californiano sta espandendo l'aggiornamento Beta 4 ai suoi dispositivi Pixel con un'abbondanza di nuove funzionalità ed estensioni. L'attuale aggiornamento include l'API per sviluppatori Android Q definitiva - API 29 SDK e gli strumenti di build rinnovati per Android Studio. Ciò consentirebbe agli sviluppatori di iniziare i test di compatibilità e prepararsi per il lancio movimentato nel terzo trimestre di quest'anno. La Beta 3 è progettata per portare gli "Aggiornamenti dinamici del sistema" a Smartphone Pixel 3 e Pixel 3 XL, che consentirebbe agli utenti finali di installare immagini GSI che sono fondamentalmente utilizzate per testare le versioni alle prime armi di Android.

Nuove e interessanti funzionalità che verranno introdotte da Android Q Beta 4

Android Q Beta 4 porta nuove notifiche adattive. Queste funzionalità aiuteranno senza dubbio gli utenti a gestire le loro notifiche in modo efficiente. La funzione dà la priorità alle notifiche in base alle abitudini dell'utente e incorpora un'alternativa per visualizzare le azioni consigliate e il riconoscimento per le app scelte.

La funzione può essere implementata anche nella categoria "App e notifiche" nelle impostazioni di sistema. Android Q ha introdotto nuove funzionalità gestuali per il pulsante di accensione come agire come un pulsante di emergenza e anche alcune altre funzioni. Con la Beta 4, Google ha integrato un'altra funzionalità all'elenco. La nuova funzionalità consente agli utenti di dare un'occhiata ai dettagli delle loro "carte e pass" salvati in Google Pay, semplicemente premendo a lungo il pulsante di accensione.

Android Q beta 4

Google potrebbe rinnovare la funzione "Smart Lock" in "Pixel Presence" Dispositivi Pixel con Android Q. Tuttavia, il moniker "Smart Lock" è riservato nelle impostazioni di sistema, il che implica che potrebbe essere limitato all'interfaccia utente. Il Beta 4 introduce anche quattro nuovi colori accentuati: cannella, marrone-rosso, blu-verde e una tonalità di blu più scura nell'elenco esistente.

Google Android Q Beta 4 avrà anche la funzione di "autenticazione facciale", che come suggerisce il nome è una funzione di sblocco che costringerebbe gli utenti a tenere gli occhi aperti per autenticare lo "sblocco". Inoltre, servirebbe anche per gli accessi alle applicazioni e i pagamenti.

Aggiornamenti Android Q beta 4

Android Q Beta 4 ha anche un'esclusiva funzione "Screen Attention" che consente al display di rimanere acceso quando una persona lo guarda. Infine, la barra di navigazione è leggermente più ampia rispetto a prima ed è completamente sovrapposta all'app dietro di essa, priva della striscia bianca. Inoltre, la barra scompare dalla schermata principale.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.