Pubblicità

Confronto tra iPad Pro da 12.9 pollici e Microsoft Surface Pro: la battaglia dei tablet


Confronto tra iPad Pro da 12.9 pollici e Microsoft Surface Pro: la battaglia dei tablet

Microsoft e Apple hanno una vecchia rivalità e nessuno dei due è pronto a lasciare che l'altro prenda il comando. Quest'anno, entrambi hanno messo sul mercato due tablet full-size. Sebbene entrambi possano essere trasformati in un 2-in-1 e abbiano una tastiera opzionale, offrendo anche un'esperienza utente soddisfacente e prestazioni affidabili, le differenze sono davvero evidenti quando si tratta di software e design.

Come sempre, scegliere il tablet giusto può essere piuttosto complicato, soprattutto se hai un budget limitato e vuoi essere sicuro di fare la scelta giusta. Un nuovo dispositivo può richiedere un bel pedaggio sul tuo portafoglio, quindi è meglio pensarci due volte prima di scegliere qualcosa. Quando si tratta di Microsoft Surface Pro e del nuovissimo Apple iPad Pro, è difficile dire che uno sia migliore dell'altro, ma i due marchi hanno escogitato prodotti diversi che si adattano a esigenze diverse. Se vuoi scoprire qual è il migliore per te, dai un'occhiata alla nostra recensione qui sotto.

Software iPad Pro e Surface Pro

Innanzitutto partiamo dal cuore di questi due tablet: il software. Qui possiamo individuare la più grande differenza tra iPad Pro e Surface Pro, il sistema operativo. E c'è una ragione per questo. Sia Apple che Microsoft sono aziende che hanno creato il loro sistema operativo pensando a dispositivi diversi, quindi è logico che Windows e iOS funzioneranno in modo diverso su un tablet.

Ad esempio, iOS di Apple ruota attorno alla semplicità. Questo sistema operativo è stato progettato per i telefoni ed è stato successivamente modificato per altri tipi di dispositivi. Di conseguenza, ad Apple potrebbero mancare alcune delle funzionalità più avanzate di Windows. Ma questo può anche essere un vantaggio per molti utenti. Una persona normale vorrà un semplice tablet e non ha bisogno di funzionalità complesse.

Un'altra cosa positiva da notare su iOS di Apple è il fatto che l'azienda ha annunciato la prossima versione del sistema operativo e se stai pensando di acquistare iPad Pro questa è una buona notizia: iOS 11 porterà diversi miglioramenti per il tablet.

Prestazione

Sia Surface Pro che iPad Pro hanno alcune specifiche impressionanti.

  • Conservazione

In termini di spazio di archiviazione, Surface Pro ha il vantaggio. Viene fornito con 128 GB di spazio di archiviazione e può essere aggiornato a 256 GB, 512 GB o 1 TB (per il prezzo elevato di quasi $ 3000). Dall'altro lato, l'iPad Pro di base ha 64 GB di spazio di archiviazione e può arrivare a 256 GB o 512 GB.

  • RAM

In termini di RAM, iPad Pro offre 4 GB, mentre Surface Pro ha tre opzioni: 4 GB, 8 GB o 16 GB. Tuttavia è noto che iOS e il suo software di terze parti richiedono meno di Windows.

  • Nucleo

Se sei uno che tiene conto dei benchmark, Geekbench 4 è riuscito a fornirci dettagli sulle prestazioni dei core dei tablet. Microsoft ha un Intel Core 7 dual-coreth processore di generazione (e può essere un Core m2.6 da 3 GHz, Core i3.5 da 5 GHz o Core i4.0 da 7 GHz, a prezzi diversi) mentre Apple ha utilizzato un processore Apple A10X Fusion con sei core (tre 2.38 e tre più lenti) . L'applicazione di benchmarking ha mostrato che la variante Core m3 del Surface Pro era più lenta della versione iPad Pro venduta a quel prezzo. Il Core i7 è riuscito ad essere significativamente più veloce del prodotto Apple, ma dovrai anche pagare $ 900 in più per questo.

Durata della batteria

Entrambe le compresse hanno dimostrato di durare abbastanza da farti affrontare la giornata.

Surface Pro è in grado di durare 6 o anche 8 ore, a seconda della versione, mentre iPad Pro ha sorpreso tutti in un test: i modelli sono durati 12 ore o anche di più con una sola carica. Quindi, qualunque cosa tu scelga, puoi essere certo che il tuo tavolo resisterà alle ore di lavoro.

Design

Quando si tratta di aspetto grafico, Surface Pro e iPad Pro presentano due look diversi che hanno le loro sottili differenze.

Una cosa che si nota è il cavalletto disponibile per Surface Pro. Questo può rivelarsi molto utile per l'utente in quanto il computer può essere sostenuto durante l'utilizzo. Un vantaggio rispetto all'iPad Pro che non ha questa funzionalità integrata.

Ci sono anche alcune differenze per quanto riguarda le dimensioni delle compresse, sebbene siano relativamente piccole. L'ultimo Surface Pro è 11.5 per 7.9 per 0.33 pollici, mentre quando si tratta del suo rivale è 12.0 per 8.7 per 0.27 pollici.

Surface Pro è inoltre dotato di varie porte che consentono il multitasking. Il tabet di Windows ha una Mini DisplayPort, una porta USB di tipo A e una porta Surface Connect per la ricarica e anche uno slot per schede di memoria microSD. iPad Pro sembra perdere questa battaglia poiché il suo connettore Lightning è in grado di svolgere tutti quei lavori uno alla volta.

Conclusioni finali

Abbiamo cercato di esaminare il design, le prestazioni, l'archiviazione e altre caratteristiche nel nostro confronto ed è difficile dire di avere un vincitore. Entrambi i tablet hanno i propri punti di forza ed entrambi hanno target differenti sul mercato. Con un solo sguardo dovrebbe essere facile capire quale è perfetto per le tue esigenze.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×