In che modo Apple ha cambiato l'industria dei computer?


Apple è nata solo come azienda di computer, chiamata Apple Computer. inc, nell'aprile 1976. È stato trovato da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne. L'azienda si è concentrata solo sullo sviluppo e la vendita di personal computer e del relativo software. Quindi, poiché la loro società principale è stata ampliata, hanno cambiato il suo nome in Apple. inc. Apple è nota come azienda che ha cambiato il settore della telefonia attraverso il proprio iPhone. Ma, prima che ciò accadesse, Apple ha prima cambiato l'industria dei computer. Come ci sono riusciti?

In che modo Apple ha cambiato l'industria dei computer?

GUI e mouse

Ci sono opinioni diverse su come Apple abbia cambiato l'industria dei computer. A mio parere, è iniziato con il lancio di Macintosh il 24 gennaio 1984. È stato il primo personal computer per il mercato di massa dotato di interfaccia grafica utente (GUI) e mouse. Il suo arrivo non solo ha cambiato lo sviluppo dell'industria dei computer in quell'epoca, ma è stato anche fenomenale. Tuttavia, alla fine è diventato uno dei Prodotti Apple che hanno fallito sul mercato a causa del suo prezzo molto alto ($ 2,495).

forbes.com

Lo spot del Super Bowl

Sotto la guida di Steve Jobs, Apple ha sempre presentato cose straordinarie, sia i prodotti che gli eventi di lancio. Hanno iniziato questa tradizione dall'evento Macintosh nel 1984 con il cosiddetto "Super Bowl Commercial".

 

Il primo PC dotato di icone

Macintosh è stato il primo personal computer a utilizzare le icone per far funzionare il sistema. Prima che arrivasse, tutti i computer erano basati su testo. Ora possiamo vedere tutti i computer che usano le icone come comandi. Le icone del Macintosh sono state progettate da Susan Kare, che ha anche creato icone per Microsoft, Facebook, ecc.

powerhousemuseum.com

Tastiera retroilluminata e sensori di luce

Apple presenta sempre nuove idee e innovazioni. Quando si tratta di personal computer, sono stati i primi a implementare una tastiera retroilluminata sui laptop. Nel 2003, Apple ha annunciato i PowerBook da 17 pollici e 12.1 pollici che hanno adottato le nuove tecnologie: una tastiera retroilluminata e sensori di luce. È stato il primo laptop a utilizzare queste tecnologie.

laorosa

Queste tecnologie ti consentono di regolare la luce sulla tastiera se necessario. È utile quando si digita in un ambiente con scarsa illuminazione. Ora possiamo vedere una tastiera retroilluminata e laptop con sensori di luce ovunque.

PC all-in-one moderno

Il PC all-in-one di oggi è stato ispirato da iMac G5. Non è stato il primo PC all-in-one al mondo, ma ha portato l'ispirazione della versione moderna. Nel 1977, c'era Commodore PET che ebbe l'idea di costruire un computer completo. Ha avuto successo nei mercati statunitense e canadese, ma il design non è stato accettato nell'era moderna. Poi, nel 2004, Apple ha introdotto una versione migliore del PC all-in-one, chiamata iMac G5. Era più compatto e davvero affascinante con il suo schermo piatto.

wikipedia

iPad

L'era Post-PC era uno dei sogni di Steve Jobs. Credeva che le persone usassero i tablet per fare il loro lavoro, invece dei PC. Il suo sogno si è manifestato su iPad. Anche se non ha sostituito completamente il PC, Apple è riuscita a cambiare l'industria dei computer.

Apple.com

Leggi anche: Le migliori migliori app essenziali per MacBook