Apple ritarda il principale progetto iOS 12 fino al 2019


Apple ritarda il principale progetto iOS 12 fino al 2019

Se eri entusiasta dei principali progetti iOS 12 di quest'anno, dovrai aspettare un altro anno perché secondo quanto riferito Apple sta ritardando i nuovi aggiornamenti fino al 2019. Negli ultimi mesi, Apple è stata criticata dagli utenti per problemi di sicurezza e qualità con i loro dispositivi come così come il problema del "batterygate" (Apple ha confermato di aver limitato le prestazioni dei vecchi iPhone). Secondo Bloomberg e Axios, la società ha deciso di mettere da parte le funzionalità di iOS 12 per ora e concentrarsi invece sull'affrontare i problemi di qualità e affidabilità.

Aggiornamenti iPhone

I nuovi aggiornamenti per iPhone che inizialmente avrebbero dovuto essere rilasciati all'inizio di questo mese includono: un aggiornamento della schermata Home, nuovi algoritmi utilizzati dall'applicazione di gestione delle foto per scattare, modificare e condividere foto, miglioramenti all'app di posta e una combinazione di terzi -app di partito in esecuzione su dispositivi iOS e Mac.

I rapporti dicono che gli utenti Apple possono ancora aspettarsi alcuni piccoli aggiornamenti che verranno rilasciati quest'anno come: miglioramenti del controllo parentale, funzionalità per la salute, miglioramenti della realtà aumentata e altri aggiornamenti più piccoli destinati al keynote, oltre a possibilmente nuove funzionalità di videochiamata FaceTime.

Stabilità

Tuttavia, un sistema operativo più stabile è preferito a tutte queste funzionalità e sembra che gli ingegneri cambieranno la loro strategia e dedicheranno più risorse per correggere bug e vulnerabilità e sviluppare piccole modifiche. Solo negli ultimi mesi, Apple ha dovuto affrontare difetti nel proprio software che consentivano alle persone di accedere ai dati senza password su computer Mac, altri bug del software e le famigerate vulnerabilità di Meltdown e Spectre che, come tutti sappiamo, hanno influenzato molte altre grandi aziende. Apple ha anche profuso molti sforzi per realizzare un numero sufficiente di smartphone iPhone X da vendere per il lancio.

Tuttavia, questa non è la prima volta che l'azienda ha dato la priorità alle prestazioni rispetto alle nuove funzionalità, perché scenari simili si sono verificati nel 2015 con il loro rilascio di iOS 9 e negli ultimi anni con i loro aggiornamenti per Mac. Apple vuole rendere i propri dispositivi più reattivi e stabili e ridurre i problemi relativi all'assistenza clienti.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.