Pubblicità

Apple sta affrontando la sfida per mantenere l'App Store privo di malware


Apple sta affrontando la sfida per mantenere l'App Store privo di malware

Apple continua a provare a rendere gratuito il proprio App Store app malware. Da quando hanno lanciato l'App Store, esaminano sempre ogni singola app prima che venga approvata, in relazione alla qualità e alle capacità dell'app, alla sua sicurezza e altro ancora. Per anni l'App Store è noto per la qualità e la sicurezza delle app, ma negli ultimi due mesi i ricercatori hanno trovato migliaia di app che avrebbero potuto potenzialmente rubare i dati dai dispositivi iOS. Sebbene le app non stessero rubando dati, gli esperti di sicurezza hanno affermato che sarebbe stato banale per gli aggressori configurarle per farlo.

Fonte: kaspersky

Fonte: kaspersky

Questa cosa fa preoccupare l'azienda, perché i dati e la password del loro iPhone o gli altri dispositivi iOS possono essere rubati facilmente tramite app malware. La loro preoccupazione basata sugli ultimi dati della società di ricerca, come è stato riportato mercoledì, FireEye ha affermato di aver scoperto 2,800 app negli Stati Uniti e versioni cinesi dell'App Store che contenevano una libreria di codici potenzialmente dannosi utilizzata per pubblicare annunci pubblicitari. A metà settembre, Palo Alto Networks ha trovato 39 app che contenevano una versione modificata dello strumento di sviluppo Xcode di Apple, meglio noto come XcodeGhost. La società di sicurezza mobile Appthority ha trovato 476 app infettate da XcodeGhost. Quindi FireEye ha detto che il problema era molto peggiore: ha scoperto 4,000 app contenenti XcodeGhost. Attualmente, le applicazioni infette agiscono come malware e mostrano solo gli annunci, ma come è stato menzionato prima, può essere peggio se il buco di sicurezza continua ad aprirsi.

La domanda più grande è come le app sono state in grado di aggirare la recensione di Apple. Claud Xiao, un ricercatore di sicurezza presso Palo Alto Networks, ha affermato che il modo in cui Apple esamina le app per la sicurezza è in gran parte un mistero. Questo problema richiede una seria attenzione da parte di Apple, specialmente durante il processo di revisione, in modo che possano essere in grado di rilevare meglio queste app malware. Gli hacker continueranno a provare ad aggiornare il loro codice dannoso, quindi sarà più difficile per Apple. Ci auguriamo che Apple possa affrontare la sfida per mantenere l'App Store privo di malware.

Fonte: PC World

Le altre novità: Questo adware attacca i telefoni Android e potrebbe costringerti ad acquistarne uno nuovo

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×