Il servizio Apple New Music Streaming ti costerà $ 10- $ 15 con artista esclusivo


Nel maggio 2014, Apple ha acquisito la società Beats Electronic, un famoso produttore di cuffie e Beats Music Streaming, per $ 3 miliardi. È stata la più grande acquisizione mai effettuata da Apple. Questa acquisizione ha portato a una domanda: "Apple adotterà un streaming musicale servizio?" poiché hanno appena lanciato iTunes Radio, che non era in concorrenza diretta con Spotify o Tidal. La risposta a questa domanda sembra essere "Sì". La questione che influenza questa decisione è l'aumento del servizio di musica in streaming e la diminuzione di iTunes Il reddito del Music Store, che ha dominato i negozi di musica online dal 2003 (precisamente, 1-2 anni dopo, dopo aver sconfitto gli altri negozi di musica online classici).

Stiamo ancora aspettando lo stile esclusivo di Apple in un servizio di prodotto. Si può prevedere dal rapporto che Apple si sta avvicinando ad alcuni grandi artisti e persino chiedendo ad alcune band britanniche di lanciare esclusivamente la loro musica nel servizio di streaming della libreria musicale di Apple.

Il servizio Apple New Music Streaming ti costerà $ 10- $ 15 con artista esclusivo

Leggi anche–Sognando le funzionalità di iPad Pro e le nuove voci

Un'altra cosa che ho sentito riguarda i costi dello streaming musicale. Come sappiamo, Beats Music Streaming ci costerà $ 9.99 al mese e Apple manterrà questo livello di prezzo e aggiungerà un prezzo speciale per un piano famiglia: $ 14.99. Questo prezzo compete con il loro più grande rivale Spotify, che ha una fascia di prezzo da $ 3.99 a $ 12.99 e hanno anche alcune offerte con il prezzo di $ 1, per i primi tre mesi, nonché alcune offerte speciali per gli studenti.

Cosa succederà con il servizio di streaming musicale di Apple New, resta da vedere. L'azienda ha sempre avuto idee e soluzioni eccellenti, come è avvenuto con il lancio di iTunes Store nel 2003, che ha cambiato il settore

 

Leggi anche - Ottieni la migliore configurazione Nuovo MacBook 2015 online!

Fonte via Bloomberg