Pubblicità

Apple offre una data di scadenza per iPhone, Macbook e Apple Watch


Apple offre una data di scadenza per iPhone, Macbook e Apple Watch

Oggigiorno i dispositivi elettronici sembrano avere una “data di scadenza” dopo alcuni anni, diventando così quasi inutilizzabili. Sebbene nessuna azienda dirà direttamente che uno smartphone non può fornire una buona esperienza dopo 2-3 anni, la verità è che gli utenti hanno sperimentato questa "strategia" da soli.

Sembra che Apple sia riluttante a fornire questa data di scadenza, ma è stata nascosta in un luogo che solo poche persone vedono: i dettagli su come l'azienda protegge l'ambiente.

Tra le politiche di riciclaggio e i metodi che Apple genera e utilizza l'energia, Apple fornisce alcune informazioni sul tempo previsto per l'utilizzo dei propri dispositivi. Sembra che per iOS e OROLOGIO, ovvero iPad, iPod, iPhone e Apple Watch, l'azienda prevede che questi prodotti funzioneranno per tre anni prima che gli utenti li sostituiscano con le nuove generazioni.

Per qualificarti per il prodotti dotati di OS X e tvOS, (iMac, Macbook, Mac Mini, Mac Pro e Apple TV), la società afferma che dovrebbero funzionare in modo ottimale per quattro anni. Queste statistiche non tengono conto del riciclaggio, della ristrutturazione e della vendita dei prodotti, ma confermano l'esistenza della cosiddetta "obsolescenza programmata". Sembra che tre o quattro anni siano il piano per il supporto software anche di questi dispositivi, molti dispositivi vengono lasciati indietro dalle versioni più recenti dei sistemi operativi.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×