Pubblicità

Apple annuncia ufficialmente l'evento il 21 marzo, intitolato 'Let Us Loop You In'


Apple annuncia ufficialmente l'evento il 21 marzo, intitolato 'Let Us Loop You In'

Apple ha rilasciato l'invito ufficiale alla stampa per il loro prossimo evento che si terrà il 21 marzo. Il titolo di questo evento è "Let Us Loop You In". Questo è il primo evento stampa di quest'anno e, secondo le informazioni, l'azienda introdurrà alcuni aggiornamenti hardware per i principali prodotti Apple. L'evento si svolgerà alle 10:00 PDT presso il campus Apple di Cupertino. I partecipanti provengono principalmente dai media. Apple era solita creare un titolo per ogni evento stampa relativo ai prodotti che verranno presentati.

Apple annuncia ufficialmente l'evento il 2 marzo, intitolato 'Let Us Loop You In'

Secondo alcune informazioni, Apple introdurrà il nuovo iPhone da 4 pollici, iPad Pro 9.7-pollicie nuovi cinturini per Apple Watch. Oltre a ciò, Apple Watch riceverà anche un aggiornamento minore per il suo hardware aggiungendo una fotocamera FaceTime, ma il design rimarrà lo stesso della prima generazione.

In termini di software, questo evento diventerà il momento perfetto per annunciare il rilascio di iOS 9.3, WatchOS 2.2, OS X 10.11.4 e tvOS 9.2. Questi quattro aggiornamenti sono ancora in versione beta pubblica e beta per sviluppatori.

I 3 prodotti principali - iPhone, iPad e Apple Watch - diventeranno la base per Apple nell'affrontare la sfida delle vendite nel prossimo secondo trimestre. Fino a questo punto, non ci sono informazioni se il file Verrà introdotto MacBook in questo caso o no. Nei prossimi giorni avremo maggiori informazioni su questo evento. Continueremo ad aggiornare le informazioni.

Fonte

Le altre novità: Huawei P9 uscirà il 6 aprile e adotterà l'obiettivo Leica

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità