Pubblicità

Apple collabora con Samsung per iPhone 9


Apple collabora con Samsung per iPhone 9

Non è un segreto che l'industria degli smartphone sia uno dei rami più prolifici del mondo tecnologico. Anche se non sappiamo ancora a chi attribuire il merito del primo smartphone perché è difficile definire una cosa così importante, sappiamo quali aziende si stanno preparando per essere i più importanti e innovativi attori del settore. Stiamo parlando di Apple e Samsung, ovviamente.

Per molto tempo, quello che stava accadendo tra Apple e Samsung è sembrato la rivalità più fruttuosa del mondo. Tuttavia, nuove indiscrezioni sembrano indicare che le due società potrebbero non essere rivali, ma piuttosto partner, forse anche amici. Non ci credi? Non ti biasimiamo, quindi continua a leggere per scoprire di cosa si tratta.

Samsung fa molto più che semplici telefoni

Certo, sapevamo tutti che Samsung non produce solo telefoni. Fanno tavoli, frigoriferi e televisori, tra molti altri dispositivi. Ma non è quello che intendiamo con questo slogan. Ciò che intendiamo è che Samsung non solo produce smartphone, ma realizza anche molte delle parti che li compongono. Ad esempio, i famosi chipset Qualcomm Snapdragon sono prodotti dalla società e, come tutti sappiamo, sono stati utilizzati da molte ammiraglie Android quest'anno, incluso il loro.

Questo è il motivo per cui Apple dovrebbe impiegare Samsung per il futuro iPhone 9 che potrebbe essere rilasciato il prossimo anno. Secondo quanto riferito, la società ha macchine per la produzione di chipset all'avanguardia nelle sue fabbriche e, sebbene i chipset di Apple possano essere buoni, non saranno mai paragonabili al progresso tecnologico di cui è capace Samsung. E Samsung produce già componenti per iPhone e lo fa da anni. Hanno realizzato la RAM per l'iPhone 7, tra gli altri. Quindi non siamo sorpresi che potrebbero espandere il loro campo di applicazione.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità