Pubblicità

Apple stupisce il mondo con il nuovo prezzo di produzione di iPhone


Apple stupisce il mondo con il nuovo prezzo di produzione di iPhone

L'evento iPhone di settembre è dietro l'angolo. Subito dopo la fine dell'evento di settembre, inizierà il preordine degli iPhone di nuova generazione. Tra l'attesa dell'iPhone destinato a scioccare e perplessi gli utenti iOS, c'è una rivelazione scioccante.

JP Morgan ha recentemente rivelato che il gigante tecnologico di Cupertino è riuscito a ridurre i costi di costruzione dell'iPhone 11. Rispetto al suo predecessore iPhone XS, l'iPhone 11 ha un taglio di produzione di circa il 10-12%. Il calo del taglio della produzione aiuterà Apple a sostenere la guerra commerciale in corso tra Cina e Stati Uniti.

Apple prenderà molti soldi dai clienti per iPhone 11

La rivelazione suggerisce che i materiali di fatturazione dell'iPhone 11 ora costano da $ 30 a $ 50. A quanto pare, il prezzo dell'iPhone 11 dovrebbe essere considerevolmente basso. La manifattura odierna prezzo di Apple iPhone XS Max è $ 433. Apple addebita quasi il doppio dei soldi per il suo smartphone.

Per ridurre i costi di produzione del dispositivo, Apple ha deciso di non aggiungere una caratteristica importante di iPhone XS, il 3D Touch. Se un'azienda riesce a ridurre il costo di produzione di un dispositivo, di solito c'è un'alta probabilità che anche il prezzo del dispositivo subisca un taglio significativo. Tuttavia, per motivi politici, questo non accadrà con il prossimo iPhone 11.

iPhone 11

Dall'inizio della guerra commerciale tra America e Cina, Apple ha mosso cielo e terra per mantenere bassi i costi di produzione dell'iPhone. Il gigante tecnologico di Cupertino ha lavorato su diversi modi per ridurre i costi aggiuntivi per proteggere le sue entrate.

Apple è l'unica azienda che sosterrà la guerra commerciale

Gli analisti suggeriscono che ogni iPhone ha un costo di produzione ridotto da $ 30 a $ 50. Dopo l'evento di settembre, Apple potrebbe assorbire facilmente la grande percentuale di dazi e anche la vendita sul mercato statunitense non si deteriorerà.

Il calo del prezzo della memoria interna è tutto ciò che Apple voleva compensare con un'ampia percentuale di tariffe. Se Apple sceglie di mantenere invariati i cartellini dei prezzi dell'edizione 2019 di iPhone 11 come l'iPhone XS Max 2018, la società ne trarrà comunque profitto.

La nuova decisione della Cina sulle tariffe globali è costata al prezzo delle azioni di Apple un crollo del 5%. Tuttavia, la decisione sulle tariffe da parte della Cina non influirà sulle entrate della società.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità