Pubblicità

Apple abbandonerà iTunes a favore di podcast, TV e app musicali per macOS


Apple abbandonerà iTunes a favore di podcast, TV e app musicali per macOS

L'era di iTunes è finita; la reliquia verrà demolita dalla compagnia. L'annuncio di Apple, durante la conferenza annuale degli sviluppatori, ha affermato che l'app iTunes sarà divisa in tre app macOS separate. La società dividerà l'applicazione in più app più focalizzate sul Mac: mela Musica per la musica, Apple TV per TV e film e Apple Podcasts per i podcast.

iTunes era stato lanciato come programma per gestire la tua libreria multimediale, ascoltare canzoni e acquistare nuovi contenuti. Aveva svolto un ruolo fondamentale nella rivoluzione digitale degli anni 2000 dopo il suo primo lancio nel 2001, con un enorme impatto sull'industria musicale. iTunes è stato in parte attribuito alla riduzione dell'emorragia acuta causata dalla pirateria che l'industria discografica ha dovuto affrontare in mezzo alla fama del boom degli MP3 sulle applicazioni di condivisione di file peer-to-peer come Napster. Il programma è stato anche il terreno di casa per l'iPod, uno dei primi di molti prodotti che il CEO Steve Jobs ha assistito quando ha riportato al successo l'azienda dopo essere tornato alla sua posizione di leadership nel 1998.

Sistema operativo Apple iPad

È stato acclamato come uno strumento robusto per la gestione della tua libreria musicale in quanto ti ha permesso di ordinare, gestire e riprodurre la musica che hai acquistato dal negozio online di Apple. Ti consente inoltre di importare file musicali protetti da altre fonti e persino di sincronizzarli nella tua libreria basata su cloud. Inoltre, Apple ha introdotto categorie multimediali avanzate su iTunes in quanto ha rafforzato i suoi servizi e le offerte di contenuti: film, TV, podcast, libri e audiolibri. iTunes è stato anche l'approccio elementare per il backup, l'aggiornamento e la gestione di dispositivi iOS come iPhone, iPod touch e iPad prima che iCloud diventasse famoso negli ultimi anni.

Man mano che le funzionalità si accumulavano, orde di utenti sentivano che l'applicazione diventava troppo complicata e complessa. Inoltre, nel 2015 Apple ha lanciato un servizio di musica in streaming chiamato Apple Music, che ha aggiunto ancora più livelli. Alcuni critici hanno iniziato a indicare l'applicazione come un esempio evidente di un design di esperienza utente non intuitivo e persino atroce, qualcosa per cui Apple non voleva essere conosciuta.

Nuovi aggiornamenti che saranno introdotti da Apple

Apple non ha dichiarato cosa sarebbe successo iTunes per Windows. Apple inoltre non è riuscita a dire come gli utenti esistenti sarebbero in grado di trasferire le librerie multimediali da iTunes alle nuove app. Ogni funzionalità offerta da iTunes verrà comunque offerta, solo in un'applicazione diversa. Sempre più utenti stanno avanzando nell'era dello streaming, un panorama di servizi di abbonamento caleidoscopici per musica, TV, film e altro ancora. Apple vede il suo futuro principalmente in questo segmento.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità