Apple vuole sostituire la tastiera dei suoi MacBook con un touchscreen


Apple vuole sostituire la tastiera dei suoi MacBook con un touchscreen

Dopo aver rimosso le tastiere alfanumeriche e QWERTY dai suoi telefoni, Apple si sta preparando per un futuro senza pulsanti sui suoi computer portatili. Anche se in questo momento questo è solo un brevetto per un concetto di laptop, che utilizzerà la tecnologia 3D Force Touch per fornire una risposta tattile, il risultato si chiama Zero Travel e potrebbe essere incorporato in un prodotto finito nei prossimi anni.

mela-zero-viaggio-640

È possibile che questo tipo di laptop non venga mai rilasciato, ma sicuramente esiste un concetto da qualche parte in un laboratorio segreto dell'azienda. Apple ha suggerito l'integrazione di uno schermo secondario nella parte inferiore del computer, che può essere utilizzato per visualizzare una tastiera. Se un'applicazione richiede più pulsanti, i tasti numerici a destra possono essere visualizzati ovunque sul computer.

Per coloro che desiderano una risposta tattile anche quando non stanno premendo alcun pulsante, ci saranno piccoli fori illuminati in modo simile alla tastiera retroilluminata del Macbook e la tecnologia Force Touch assicurerebbe che ogni battitura venga registrata solo quando la pressione applicata è sufficiente. Ogni tocco di un pulsante poteva essere “sentito” grazie alla tecnologia Taptic Engine, già integrata sui più recenti Macbook Pro, Apple Watch e iPhone 6S.

mela-zero-viaggio-2-640

 

Attualmente, questo è solo un brevetto e coloro che preferiscono i soliti tasti apprezzeranno queste tastiere per molto tempo. L'integrazione di questa tecnologia è molto costosa e forse quando i costi di produzione scenderanno, Apple fornirà tali opzioni, ma a questo punto rimarrà un concetto.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.