Apple affronterà un'azione legale collettiva negli Stati Uniti a causa dell '"errore 53"


Sembra che Apple affronterà la causa collettiva negli Stati Uniti a causa del Problema "errore 53" su iPhone 6. Il problema si verifica dopo la sostituzione del pulsante home Touch ID da parte di un tecnico non autorizzato. Gli avvocati di PCVA stanno invitando gli utenti di iPhone che hanno affrontato questo problema a contattarli, come dice The Guardian.

La sostituzione del pulsante Home Touch ID su iPhone 6 da parte di un tecnico non autorizzato terminerà con l'errore 53

Apple cerca di costringere gli utenti a utilizzare il loro servizio autorizzato che fa pagare di più. Ciò viola le leggi sulla protezione dei consumatori negli Stati Uniti

“Riteniamo che Apple possa costringere intenzionalmente gli utenti a utilizzare i loro servizi di riparazione, che costano molto di più rispetto alla maggior parte delle officine di riparazione di terze parti. C'è un incentivo per Apple a impedire agli utenti finali di trovare metodi alternativi per riparare i loro prodotti "

L'avvocato britannico, Richard Colbey, ha persino affermato che Apple può essere citata in giudizio.

“È difficile vedere come si possa dire che qualcosa che cessa di funzionare in questo modo sia di qualità ragionevole, uno dei fattori determinanti è la durabilità. La legge afferma: "Una persona che senza legittime scuse distrugge o danneggia qualsiasi proprietà appartenente a un altro che intende distruggere o danneggiare qualsiasi proprietà di questo tipo o che è incosciente sul fatto che tale proprietà possa essere distrutta o danneggiata sarà colpevole di un reato."

In precedenza, Apple aveva avvertito gli utenti di non sostituire il pulsante home Touch ID, se non tramite AppleCare o il fornitore di servizi autorizzato Apple. Se l'utente insiste per sostituirlo tramite un altro negozio di servizi, scoprirà che il suo iPhone non può essere utilizzato o ripristinato.

Fonte

Le altre novità: MSI rilascia "Il primo laptop da gioco al mondo con tracciamento oculare"