Pubblicità

I più grandi cambiamenti e miglioramenti dell'iPhone 8 di Apple


I più grandi cambiamenti e miglioramenti dell'iPhone 8 di Apple

Una settimana fa Apple ha rilasciato una dichiarazione sul design del nuovo iPhone, ma non c'erano molti dettagli e tutti erano piuttosto delusi da questo. Ovviamente sono apparse molte voci e teorie sul nuovo design di iPhone, ma ieri Apple è tornata con un rilascio completo della nuova forma di iPhone 8.

Un display da 5.8 pollici ingrandito è circondato da bordi ridotti di circa 4 mm su tutti i lati. Il bordo inferiore conferma anche che Apple non riporterà il jack per le cuffie dopo averlo rimosso da iPhone 7 e nonostante le voci, anche la porta di illuminazione è lì.

Sembra che Apple ingrandirà il pulsante di accensione e il Touch id non sarà integrato nello schermo anche se la tecnologia esiste da molti anni. Ciò che rimane poco chiaro è come Apple integrerà il ritaglio nella parte superiore del display che fino ad ora era esclusivo per la fotocamera frontale e i sensori.

Quando si tratta della parte posteriore del telefono, sembra che la fotocamera sarà ancora sul lato sinistro ma sarà una doppia fotocamera con gli allineamenti verticali. Fino ad ora non ci sono dichiarazioni su chi realizzerà l'obiettivo e quali caratteristiche avrà, ma si prevede che Apple rimarrà con il grandangolo da 12MP.

Infine, sembra che la durata della batteria migliorerà grazie alla nuova configurazione della batteria a forma di L che si trova anche sull'attuale iPhone 7 Plus. Un grande svantaggio del nuovo iPhone 8 sarà il prezzo che si dice sia compreso tra $ 1,100 per il modello da 128 GB e $ 1,200 per il modello da 256 GB.

Apple non ha annunciato quando rilascerà iPhone 8, quindi possiamo aspettarlo quest'anno o forse chissà il prossimo anno.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità