Apple è in un punto difficile: la lotta che le vendite e le specifiche di iPhone X hanno portato avanti


Apple è in un punto difficile: la lotta che le vendite e le specifiche di iPhone X hanno portato avanti

Un certo numero di eventi recenti sono tutti un indicatore del fatto che Apple potrebbe attraversare uno dei loro più grandi momenti difficili, segnando la fine del boom di popolarità per i loro iPhone. Dalle statistiche di vendita, le reazioni delle persone e altri fattori mostrano, sembra che iPhone X sia il colpevole. Ci sono un certo numero di cose sbagliate che non interessano tante persone come prima e analizzeremo ogni aspetto in dettaglio.

Il Prezzo

Prima di entrare nell'aspetto più analitico di questo costante calo, vorremmo parlare prima del prezzo dell'iPhone X. Sul mercato puoi trovare il 5.8 pollici iPhone X al prezzo minimo di 999 dollari. Questo è di 300 dollari in più il prezzo dei iPhone 8 e 200 dollari in più rispetto al prezzo dell'iPhone 8 Plus, segnando l'iPhone X il telefono più costoso che Apple abbia mai rilasciato. Ora, questo prezzo è giustificato? La gente vuole spendere mille dollari per questo? Cosa ottengono per i loro soldi?

I reclami dei clienti

Mentre era marketing l'iPhone X al pubblico, a parte il processore o anche la fotocamera, hanno spinto la funzione Face ID, che avrebbe dovuto entusiasmare le persone. E sì, lo ha fatto, ma non puoi aspettarti che qualcuno dia così tanti soldi per ottenere una funzione che gli permetterà di sbloccare i loro telefoni con i loro volti e inviare emoji sciocchi in gruppi di chat che ora parlano e si spostano sui movimenti registrati dell'utente.

Semplicemente non è abbastanza. E l'abbiamo già visto accadere anche con altri telefoni sul mercato poiché al momento stiamo attraversando un periodo in cui non ci sono funzionalità rivoluzionarie in uscita che inducano le persone a continuare a utilizzare i loro telefoni più vecchi poiché sono `` abbastanza buoni '' invece di spendere soldi per ottenere l'ultimo smartphone. E questo non solo ha fatto diminuire le vendite di Apple, ma ha anche influenzato altre importanti compagnie telefoniche, tra cui Samsung.

Le vendite di Apple nel primo trimestre

Da quello che hanno visto gli analisti, sembra Apple è riuscita a vendere solo 54 milioni di iPhone nel primo trimestre, 3.2 milioni in più rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Sì, le loro vendite sono leggermente migliori, ma questo è molto diverso dall'enorme crescita che ci si aspettava Apple e questo può essere visto dal modo in cui gli investitori stanno reagendo a questa notizia.

Il valore delle azioni della società è sceso di un incredibile 8% negli ultimi due mesi. Non molto, ma un indicatore che gli investitori stanno lentamente perdendo la fiducia che Apple possa distribuire le vendite che si credeva potesse avere.

Un problema con i fornitori di Apple

Sembra che possiamo vedere segnali di allarme licenziati da tutte le parti, compresi i principali fornitori che hanno un contratto con Apple per fornire le parti per i telefoni dell'azienda. Uno di questi fornitori, TSMC, ha dichiarato che la loro azienda può aspettarsi di vedere vendite ancora inferiori nel secondo trimestre dell'anno, tutto a causa della bassa domanda dal proprio settore mobile.

Questa azienda è nota per fornire chip che entrano in alcuni iPad e iPhone di Apple. SK Hynix, una società sudcoreana che produce chip, ha anche dichiarato di vedere un calo delle vendite e AMS, una società austriaca che è responsabile della realizzazione dei sensori 3D per telefoni, ha affermato che l'ordine da uno dei loro i principali clienti sono bassi, un indicatore che probabilmente potrebbero parlare di Apple.

La crescita di Apple va in una nuova direzione

Per coloro che non lo sapessero, la maggior parte delle entrate che Apple ha proviene dalla sua serie di iPhone e lo stesso si potrebbe dire del suo margine di profitto. Ora stiamo vedendo Apple che cerca di entrare in altre aree con i suoi prodotti come il loro HomePod o anche il fatto che stanno sostenendo di avere iPad nelle scuole.

Da quanto indicano i rapporti del primo trimestre, solo il 9.6% delle vendite proviene dai servizi e la maggior parte proviene dai loro telefoni.

Tuttavia, anche con Apple cerca di evolversi più in una direzione diversa, le loro vendite vedranno ancora un calo quest'anno e molto probabilmente anche il prossimo anno.

Piani per il futuro: successore di iPhone X.

Sta diventando sempre più ovvio che Apple sia consapevole che il loro iPhone X perso il marchio quindi stanno già lavorando per recuperare il terreno perso decidendo di aggiungere miglioramenti al successore nella linea X. Ming-Chi Kuo, un analista di KGI Securities, ha affermato che il telefono nido con cui stanno lavorando sarà caratterizzato da uno schermo più forte.

Ora, sia gli utenti di iPhone che le persone che conoscono persone che utilizzano iPhone hanno visto almeno a un certo punto della loro vita uno schermo di iPhone rotto, una delle cose più fastidiose e fastidiose da riparare. Quindi, sostituendo quel display con uno più rinforzato le cose potrebbero essere bilanciate.

Verrà utilizzata anche la tecnologia Cover Glass Sensor, spostando i sensori touchscreen sul vetro, rendendo il vetro più resistente e anche il telefono più leggero. Tuttavia, se non aggiungono anche altri miglioramenti questo potrebbe ancora essere tutto inutile ma dovremo aspettare fino all'uscita degli iPhone 2019 per vedere questa tecnologia nella vita reale.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.