Asus annuncia sei smartphone ZenFone 4 contemporaneamente


Asus annuncia sei smartphone ZenFone 4 contemporaneamente

La multinazionale taiwanese di computer ha annunciato sei modelli ZenFone 4, che finora sembrano molto simili per interfaccia e specifiche.

Cosa si sa finora:

Finora l'elenco dei nuovi smartphone include ZenFone 4 Max, ZenFone 4 Max Pro e due telefoni Max con una grande durata della batteria. Indipendentemente dal nome molto confuso e da specifiche simili, sembra che le varianti di ZenFone 4 abbiano diversi punti di messa a fuoco. Ad esempio, lo ZenFone 4 Seflie è un dispositivo incentrato sui selfie, mentre la coppia ZenFone 4 è focalizzata su specifiche di fascia alta.

Specifiche e caratteristiche disponibili

La coppia ZenFone 4 si concentra sulle specifiche della batteria. I dispositivi utilizzeranno batterie da 5.000 mAh che offriranno una lunga durata della batteria. Questa batteria sarà accoppiata con processori Snapdragon 425 o 430, 2/3 GB di RAM e display HD da 5.5 pollici.

Ci sono alcune differenze tra ZenFone 4 Max e ZenFone 4 Max Pro. Le telecamere sono diverse; ZenFone 4 Max Pro ha una fotocamera da 16 megapixel sul davanti e 16 e 8 megapixel sul retro. Lo ZenFone Max ha un sensore da 13 e 5 megapixel sul retro e 8 megapixel sul davanti. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 7.0 (Nougat).

ZenFone 4 Selfie dovrebbe includere una fotocamera selfie da 20 MP e un campo visivo di 120 gradi. ZenFone Selfie Pro offrirà un SoC Snapdragrom 625 e 4 GB di Ram, mentre ZenFone 4 Selfie utilizzerà uno Snapdragon 430 e un vassoio dual SIM.

Asus ha annunciato che gli smartphone saranno disponibili prima in Asia e successivamente nel resto del mondo.

Asus Tek Computer Inc. (ASUS) è ​​stata fondata nel 1998 e ha fabbricato desktop, notebook, laptop, tablet, telefoni cellulari tra le altre apparecchiature tecnologiche.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.