I test di benchmark di Exynos 2100 e Snapdragon 888 mostrano che Exynos 2100 ha ancora bisogno di miglioramenti


I test di benchmark di Exynos 2100 e Snapdragon 888 mostrano che Exynos 2100 ha ancora bisogno di miglioramenti

Exynos 990, il chipset sviluppato dal team interno di Samsung, è stato utilizzato nei dispositivi della serie Galaxy S20. Sebbene inizialmente ci fosse un sacco di buzz sul chipset, si è rivelato una delusione in quanto non poteva corrispondere allo standard dello Snapdragon 865. Si diceva che l'Exynos 2100 fosse una versione aggiornata dell'Exynos 990.

I produttori hanno affermato che integrerebbe lo Snapdragon 888 e offrirebbe una migliore efficienza rispetto ai modelli lanciati in precedenza. Tuttavia, come si è scoperto, il chipset non era all'altezza degli standard elevati fissati dallo Snapdragon 888.

AnandTech ha recentemente pubblicato il risultato del test di uno studio comparativo condotto tra Exynos 2100 e Snapdragon 888. Il risultato del test ha ampiamente rappresentato l'efficienza energetica e le prestazioni complessive dell'Exynos 2100 e dello Snapdragon 888. Per eseguire il test, due varianti del Sono stati presi in considerazione Exynos 2100 e Snapdragon 888.

Il team tecnico ha effettuato una serie di test su Exynos 2100 e Snapdragon 888 ed è stato scoperto che il processo di fabbricazione del Samsung 5nm (5LPE) ha portato a qualche miglioramento nell'Exynos 2100. È stata trovata l'efficienza energetica del dispositivo per essere significativamente migliore rispetto ai modelli precedenti.

Sebbene Exynos 2100 sia all'altezza delle prestazioni del processo a 7 nm di TSMC, non è realmente compatibile con il processo a 5 nm molto elevato. Questo è stato uno dei motivi per cui l'SD888 di Qualcomm ha offerto prestazioni molto migliori rispetto all'Exynos 2100 in alcune attività. Inoltre si è dimostrato molto più efficiente dal punto di vista energetico rispetto al suo concorrente. L'Exynos 2100 si esaurisce molto prima dello Snapdragon 888. Quest'ultimo soccombe sotto carico sostenuto e rallenta da solo.

L'individuo, che ha fatto la recensione, ha preso un congelatore e ci ha inserito il Galaxy S21 Ultra e il chip Exynos 2100. Lo Snapdragon 888 è stato posizionato di fronte a una ventola durante lo svolgimento dei test di benchmark. Ciò che è stato sorprendente è stato il fatto che i due dispositivi hanno fornito quasi gli stessi risultati. Questo esemplifica ulteriormente il fatto che c'è un'alta probabilità che l'Exynos 2100 venga strozzato in situazioni di vita reale.

Secondo i test di benchmark, l'Exynos 2100 consuma molta più energia (tra il 18 e il 35%) rispetto allo Snapdragon 888. A causa di questo elevato consumo energetico, potrebbe essere necessario sostituire le batterie più velocemente. Il test di durata della batteria di navigazione web e il test PCMark Work 2.0 confermano la speculazione secondo cui la versione Snapdragon 888 del Galaxy S21 Ultra si mantiene per un periodo di tempo più lungo con una singola carica rispetto alla versione Exynos 2100 dello stesso dispositivo.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.