Pubblicità

I migliori consigli e trucchi Siri per facilitare i tuoi comandi


I migliori consigli e trucchi Siri per facilitare i tuoi comandi

Siri può già essere definito un veterano quando si tratta del mercato degli assistenti AI, ma ha comunque i suoi fan. La maggior parte degli utenti di iPhone e altri dispositivi Apple non può già immaginare la vita senza di essa, ma anche se sei un fan sfegatato potresti aver perso alcune funzionalità chiave. Ecco un breve elenco di suggerimenti e trucchi che renderanno l'uso di Siri ancora più semplice di quanto non fosse fino ad ora!

  1. Insegnalo su te stesso.

Potrebbe già sapere molte cose su di te, ma non fa male approfittarne ulteriormente. Ad esempio, puoi dirgli di imparare a pronunciare il tuo nome se ne hai uno più esotico. Dì solo "Impara a pronunciare ...". Inoltre, puoi fare in modo che associ una certa persona a tua madre / fratello / cugino, ecc. Dille, per esempio, "Joan Smith è mia madre".

  1. Accendere e spegnere le cose.

Se non vuoi passare molto tempo a usare il telefono, puoi ordinare a Siri di accendere / spegnere il Wi-Fi, il Bluetooth, la modalità non disturbare, la modalità aereo o il turno di notte. Inoltre, puoi regolare la luminosità dello schermo, il volume e persino regolare la lingua e il sesso di Siri.

  1. Fai le cose senza toccare il telefono.

Ci sono molte cose utili che puoi fare con Siri, senza nemmeno dover toccare il telefono. In quanto tale, puoi dirgli di aprire una determinata app se ne hai bisogno. Scatta una foto o un selfie e apri le foto nella galleria che desideri. Chiedi all'assistente di chiamarti Uber o Lyft, inviare denaro tramite PayPal e persino cercare ispirazione per il design su Pinterest. Tuttavia, la maggior parte delle persone preferirà utilizzare Siri per effettuare chiamate e inviare messaggi di testo o e-mail in modo più semplice.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità