Quale metodo di tethering dovresti usare? WiFi, Bluetooth o cavo USB?


Quale metodo di tethering dovresti usare? WiFi, Bluetooth o cavo USB?

In quei bei vecchi tempi in cui non eravamo così maturi in Internet, eravamo davvero entusiasti del tethering. L'uso della nostra Internet mobile sui nostri laptop o computer tramite cavi USB ci ha davvero entusiasmato. E anche se la velocità non era così buona, o appena sufficiente per aprire i nostri account Facebook. Ma ci siamo davvero entusiasti del fatto di poter utilizzare il nostro Internet mobile su PC.

Avanti veloce fino ad ora, abbiamo infinite opzioni tra cui scegliere per ottenere Internet con noi stessi e usarlo ovunque e con tutto ciò che vogliamo. E non è così, otteniamo anche quella velocità fulminea. E ci sono un paio di gestori cellulari che ci offrono questa scelta. Ma ad essere onesti, abbiamo così tanti dispositivi che non sono solo i laptop che devono essere collegati a Internet. Ciò solleva la domanda: qual è il miglior metodo di tethering che posso usare con poca o nessuna perdita di velocità?

Tethering WiFi

tethering internet wifi

Il WiFi è uno dei modi più semplici e famosi per legare. E la cosa migliore è che è compatibile con tutti i dispositivi che supportano il WiFi e anche il tethering non richiede molto tempo. È semplice e veloce come faresti con un hotspot.

Guarda anche - Come risolvere il problema di connessione Bluetooth su Moto X
Il più grande vantaggio del tethering tramite WiFi è che non sei più limitato alla connessione a un solo dispositivo come il metodo USB (ci arriveremo tra un minuto), ed è facile, veloce e compatibile con quasi tutto ciò che può utilizzare Internet tramite WiFi.

Ma lo svantaggio di questo sarà la sicurezza della tua connessione. Fondamentalmente dipende dalla tua connessione Internet e dalla connessione WiFi e può variare da qualsiasi punto tra non sicuro del tutto o una sicurezza "discreta". Inoltre, non dimenticare che sei connesso in modalità wireless, il che significa un aumento del consumo della batteria.

Tethering con cavo USB

tethering Internet via cavo USB

Se sei in grado di connettere il tuo dispositivo con il dispositivo su cui desideri eseguire Internet, questa è l'opzione migliore che hai. E anche se hai poche conoscenze tecnologiche, dovresti sapere che il tethering consuma batteria extra, perché deve consumare energia attraverso l'antenna mobile e comunicare con il tuo operatore. Quindi, quando il tuo cellulare è connesso al tuo laptop, verrà caricato e allo stesso tempo sarà possibile accedere a Internet sul tuo laptop.

Guarda anche - Come trasferire app tra dispositivi Android tramite BlueTooth

Sarà anche più veloce e più sicuro rispetto al tethering WiFi, perché la tua connessione è cablata, anziché wireless.

Lo svantaggio di questo metodo è la limitazione della connettività del dispositivo. È possibile utilizzare Internet solo su un dispositivo a cui si collega il cellulare tramite il cavo USB. In questo caso, sarà solo il tuo laptop e nient'altro su cui puoi usare Internet. Inoltre, ci saranno alcune impostazioni aggiuntive che dovrai configurare sul tuo laptop per utilizzare correttamente Internet.

Tethering Bluetooth

tethering internet logo bluetooth

Sì, può essere utilizzato per qualcosa di più del semplice collegamento degli auricolari Bluetooth. È considerato uno dei metodi più eccellenti per il tethering. È simile al WiFi, perché si collega in modalità wireless, il che significa che puoi connettere più dispositivi. Ma ancora una volta, dovresti considerare il fatto che consumerà più batteria.

E poiché il bluetooth è progettato specificamente per funzionare sul tuo dispositivo mobile, può notevolmente consumare meno batteria. Inoltre, sarà molto meglio protetto rispetto al tethering Wi-Fi.

Ma il metodo di tethering bluetooth non è così comune e il motivo è abbastanza legittimo, perché richiede di essere completamente coinvolto per essere configurato, il che è contrario al metodo di tethering WiFi. Ma se vuoi davvero risparmiare la batteria, il tethering Bluetooth è il modo migliore per farlo.

Per avvolgerlo e legarlo con un fiocco, dirò sicuramente che ognuno di questi metodi è più adatto in diverse situazioni. E questo è il motivo per cui non possiamo decidere il migliore che funzioni perfettamente in ogni situazione.

Alla fine tutto si riduce alla tua situazione attuale e alla decisione che prendi. Ma una cosa di cui siamo sicuri è che imparerai un paio di cose nuove durante il processo e avrai più strumenti sotto la cintura per servirti con la fame di Internet.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.