Pubblicità

Come modificare la risoluzione dello schermo su Galaxy Note 8


Come modificare la risoluzione dello schermo su Galaxy Note 8

Ti stai già divertendo Galaxy Note 8? L'enorme telefono da 6.3 pollici è dotato di un display AMOLEDQuad HD + 2960 x 1440 pixel. Tuttavia, la risoluzione dello schermo non è la stessa pronta all'uso.

La risoluzione predefinita impostata da Samsung è 1480 x 720 pixel. Ma puoi facilmente cambiare la risoluzione del display su Galaxy Note 8 a 2960 x 1440 pixel. In effetti, hai tre diverse risoluzioni dello schermo.

Segui le istruzioni seguenti per sapere come modificare la risoluzione del display su Galaxy Note 8.

Vedi anche: Come abilitare Samsung Pay su Galaxy Note 8

Come modificare la risoluzione dello schermo su Galaxy Note 8

Come modificare la risoluzione dello schermo su Galaxy Note 8

  • Vai su Impostazioni sul tuo dispositivo
  • Scorri verso il basso fino a Visualizza
  • In Display, hai molte altre opzioni per regolare il display. Se desideri apportare modifiche allo schermo, puoi farlo in questa opzione. Tra queste opzioni troverai la risoluzione dello schermo.
  • In Risoluzione schermo avrai tre opzioni: HD + 1480 x 720 pixel, FHD + 2220 x 1080 pixel e WQHD 2960 x 1440 pixel. Passa a quello più alto o prova a vedere quale risoluzione ti piace. Anche i 2220 x 1080 pixel sono abbastanza soddisfacenti.

Potresti non voler avere sempre la massima risoluzione perché ciò potrebbe influire sulla durata della batteria. Le alte risoluzioni hanno un effetto sulla durata della batteria. Tuttavia, se desideri guardare un buon film o giocare a un gioco a tua scelta, dovresti assolutamente passare a una risoluzione dello schermo più alta.

Ulteriori informazioni sulla visualizzazione della nota 8

I calibratori di display di fama mondiale DisplayMate hanno valutato il display del Galaxy Note 8 come uno dei migliori display che avessero mai testato. Nota 8 presenta il display a 24 bit che ha una tecnologia OLED a substrato flessibile. Una delle migliori caratteristiche del display è che la luminosità dello smartphone arriva fino a 1,200 nits, circa il 22% in più rispetto a quanto hanno da offrire gli altri smartphone Samsung.

Il pannello di visualizzazione di Note 8 presenta anche un pannello che utilizza la matrice di visualizzazione di tipo Pen Tile per i sub-pixel: Samsung chiama questo Diamond Pixel. Un'altra caratteristica interessante è il design senza cornice che contribuisce al widescreen e alla distribuzione equilibrata della scala di colori sul display. Gli utenti possono scegliere tra quattro modalità personalizzate: AMOLED Cinema, Basic, AMOLED Photo e Adaptive Display.

Il display del Note 8 offre anche una migliore precisione del colore, angoli di visualizzazione migliorati, punto di bianco che può essere regolato dagli utenti, modalità di risparmio energetico, luminosità automatica e un certificato Mobile HDR Premium che viene assegnato a causa dell'alleanza UHD (assegnato ai televisori 4K a grande schermo).

La gamma di colori produce il 112% dello spazio DCI-P3 che aiuta a migliorare perfettamente i colori quando Note 8 viene utilizzato all'aperto o sotto la luce solare intensa.

Samsung Note 8 è davvero uno smartphone eccezionale e non è solo il display ad essere soddisfacente, ma ogni funzionalità caricata è eccitante e utile.

Leggi anche- Come attivare il filtro luce blu su Galaxy Note 8

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×