Dai un'occhiata al concetto di sistema di paracadute su iPhone


Dai un'occhiata al concetto di sistema di paracadute su iPhone

Gli incidenti di iPhone vissuti dagli utenti sono diversi, alcuni causano crepe sullo schermo e ammaccature nel suo corpo. Ha ispirato Sonitdac a fare un concetto interessante sul sistema di paracadute sull'iPhone. Attraverso questo concetto, quando l'iPhone cade, il minuscolo sistema sull'iPhone calcolerà la velocità di caduta e soffia via il gas CO2 attraverso i lati dell'iPhone, quindi eviterà l'incidente.

Fonte: patentlyapple.com

Fonte: appleinsider.com,

“Il concetto è probabilmente ispirato a un recente Brevetto Apple che descrive in dettaglio come utilizzare gli ammortizzatori a espulsione automatica per proteggere il tuo iPhone in caso di caduta. Su quel brevetto, Apple crea delle linguette per la protezione dello schermo all'interno del corpo del dispositivo. Queste linguette possono essere formate da vari materiali flessibili e / o rigidi come plastica, pellicola di plastica, polietilene tereftalato o altri polimeri, metallo, metallo a pellicola sottile, loro combinazioni e / o altri materiali simili. In alcune implementazioni, queste schede possono essere posizionate in ogni angolo dello schermo. Tuttavia, in altre implementazioni le linguette possono essere posizionate in una varietà di posizioni attorno allo schermo, come ai lati dello schermo.

…. le protezioni dello schermo possono estendersi sopra lo schermo in modo tale che le estremità o altre parti delle protezioni dello schermo entrino in contatto con una superficie sulla quale il dispositivo elettronico viene fatto cadere prima che lo schermo tocchi la superficie, impedendo così il contatto dello schermo. "

Ti aspetti che Apple adotti questo concetto?

Guardiamo questo concetto nel video qui sotto:

Fonte

Le altre novità: Facebook sta testando nuove funzionalità di collage e video in diretta

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.