Pubblicità

Origine Chromecast non supportata - Come risolverlo


Origine Chromecast non supportata - Come risolverlo

Con Chromecast, puoi riprodurre in streaming tutti i tuoi video e contenuti preferiti dal tuo smartphone o laptop e persino dal desktop alla TV. Anche se la tua TV non è intelligente, sarai in grado di utilizzare Chromecast e riprodurre in streaming il contenuto se la tua TV ha una porta di ingresso HDMI. Ma a volte, potresti vedere il messaggio di origine Chromecast non supportata. Ti mostreremo alcuni modi per risolvere questo problema.

Vedi anche: Come utilizzare Chromecast su iPhone o Mac

Abilita il mirroring

Se stai provando a trasmettere in streaming dal tuo browser Chrome e vedi il messaggio Origine Chromecast non supportata, dovresti abilitare il mirroring nel browser. Ecco come puoi farlo:

  • Apri Chrome sul tuo computer e digita chrome :/ / flags nella barra degli indirizzi
  • Vedrai un lungo elenco e troverai ciò di cui hai bisogno digita Ctrl + F sulla tastiera
  • Immettere Mirroring nella casella di ricerca e premere Invio
  • Ora, fai clic sul menu a discesa accanto a "Consenti ai siti di avviare il mirroring"
  • Seleziona "Abilita"

Riavvia Chrome.

Abilita il provider del router multimediale Cast

Un'altra cosa che dovresti abilitare in Chrome è il provider del router multimediale Cast. Puoi seguire gli stessi passaggi sopra menzionati, ma ora nella casella di ricerca digita Cast media router provider e fai clic sul menu a destra. Infine, fai clic su Abilitato.

Riavvia tutti i dispositivi

Dovresti riavviare il Chromecast, lo smartphone o il computer e il router / modem. Inizia spegnendo la TV e scollegando Chromecast. Ora riavvia il tuo router / modem e il tuo smartphone o il tuo computer (a seconda di cosa stai utilizzando).

Chrome è aggiornato?

Assicurati di avere l'ultima versione del browser Chrome. Se è presente un pulsante di aggiornamento nell'angolo in alto a destra del browser, fare clic su di esso. Il browser verrà riavviato e verrà installata l'ultima versione.

Riavvia l'app utilizzata per la trasmissione

Ora riavvia l'app che stai utilizzando per la trasmissione. Inoltre, assicurati di avere l'ultima versione dell'app sul tuo computer o sul tuo smartphone.

Se utilizzi un dispositivo Android, puoi svuotare la cache e cancellare i dati dell'app. Per farlo, apri Impostazioni> App, trova l'app e toccala. Tocca Archiviazione, quindi tocca Forza interruzione, Cancella cache e Cancella dati. Avvia di nuovo l'app.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica di Chromecast

Se i suggerimenti precedenti non hanno funzionato, dovresti ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo Chromecast.

Chromecast (1a generazione): il dispositivo deve essere collegato alla TV. Tieni premuto il pulsante sul Chromecast e continua a tenerlo premuto per circa 30 secondi o finché non vedi la luce rossa lampeggiante. Ad un certo punto, invece, vedrai lampeggiare una luce bianca e lo schermo della TV sarà vuoto. Rilascia il pulsante. Al termine del processo, configura il Chromecast come nuovo dispositivo.

Chromecast (2a generazione) e Chromecast Ultra: il dispositivo deve essere collegato alla TV. Tieni premuto il pulsante sul Chromecast e continua a tenerlo premuto finché non vedi la luce arancione lampeggiante. Quando vedi la luce bianca, rilascia il pulsante. Al termine del processo, configura il Chromecast come nuovo dispositivo.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità