Origine Chromecast non supportata - Come risolverlo


Con Chromecast, puoi riprodurre in streaming tutti i tuoi video e contenuti preferiti dal tuo smartphone o laptop e persino dal desktop alla TV. Anche se la tua TV non è intelligente, sarai in grado di utilizzare Chromecast e riprodurre in streaming il contenuto se la tua TV ha una porta di ingresso HDMI. Ma a volte, potresti vedere il messaggio di origine Chromecast non supportata. Ti mostreremo alcuni modi per risolvere questo problema.

Vedi anche: Come utilizzare Chromecast su iPhone o Mac

Abilita il mirroring

Se stai provando a trasmettere in streaming dal tuo browser Chrome e vedi il messaggio Origine Chromecast non supportata, dovresti abilitare il mirroring nel browser. Ecco come puoi farlo:

  • Apri Chrome sul tuo computer e digita chrome :/ / flags nella barra degli indirizzi
  • Vedrai un lungo elenco e troverai ciò di cui hai bisogno digita Ctrl + F sulla tastiera
  • Immettere Mirroring nella casella di ricerca e premere Invio
  • Ora, fai clic sul menu a discesa accanto a "Consenti ai siti di avviare il mirroring"
  • Seleziona "Abilita"

Riavvia Chrome.

Abilita il provider del router multimediale Cast

Un'altra cosa che dovresti abilitare in Chrome è il provider del router multimediale Cast. Puoi seguire gli stessi passaggi sopra menzionati, ma ora nella casella di ricerca digita Cast media router provider e fai clic sul menu a destra. Infine, fai clic su Abilitato.

Riavvia tutti i dispositivi

Dovresti riavviare il Chromecast, lo smartphone o il computer e il router / modem. Inizia spegnendo la TV e scollegando Chromecast. Ora riavvia il tuo router / modem e il tuo smartphone o il tuo computer (a seconda di cosa stai utilizzando).

Chrome è aggiornato?

Assicurati di avere l'ultima versione del browser Chrome. Se è presente un pulsante di aggiornamento nell'angolo in alto a destra del browser, fare clic su di esso. Il browser verrà riavviato e verrà installata l'ultima versione.

Riavvia l'app utilizzata per la trasmissione

Ora riavvia l'app che stai utilizzando per la trasmissione. Inoltre, assicurati di avere l'ultima versione dell'app sul tuo computer o sul tuo smartphone.

Se utilizzi un dispositivo Android, puoi svuotare la cache e cancellare i dati dell'app. Per farlo, apri Impostazioni> App, trova l'app e toccala. Tocca Archiviazione, quindi tocca Forza interruzione, Cancella cache e Cancella dati. Avvia di nuovo l'app.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica di Chromecast

Se i suggerimenti precedenti non hanno funzionato, dovresti ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo Chromecast.

Chromecast (1a generazione): il dispositivo deve essere collegato alla TV. Tieni premuto il pulsante sul Chromecast e continua a tenerlo premuto per circa 30 secondi o finché non vedi la luce rossa lampeggiante. Ad un certo punto, invece, vedrai lampeggiare una luce bianca e lo schermo della TV sarà vuoto. Rilascia il pulsante. Al termine del processo, configura il Chromecast come nuovo dispositivo.

Chromecast (2a generazione) e Chromecast Ultra: il dispositivo deve essere collegato alla TV. Tieni premuto il pulsante sul Chromecast e continua a tenerlo premuto finché non vedi la luce arancione lampeggiante. Quando vedi la luce bianca, rilascia il pulsante. Al termine del processo, configura il Chromecast come nuovo dispositivo.