Il cappello "bussola" con navigazione acustica


Se ritieni che tirare fuori il telefono per ricevere le indicazioni per la destinazione che devi raggiungere sia vecchia scuola, che ne dici di un sistema di guida audio implementato sotto il cappello in testa?

Due studenti della Cornell University hanno sviluppato un cappello basato su GPS che si basa esclusivamente sul suono direzionale per la navigazione. Usa una miscela di suoni amplificati e sfasati per dare indizi sulla direzione in cui devi cogliere. La cosa interessante del cappello "Compass" è che non è necessario utilizzare gesti o voce per ottenere indicazioni stradali; il cappello fa tutto.

Il cappello di navigazione acustica è attualmente solo un prototipo, quindi non dobbiamo preoccuparci quando si tratta dei gusti di moda dei due studenti della Cornell, tuttavia, qualcosa che vale la pena notare che la tecnologia all'interno del cappello può raggiungere altri vestiti e altro ancora dispositivi avanzati.

Le persone con disabilità saranno quelle che trarranno i maggiori benefici da questo dispositivo poiché le persone con disabilità visive possono seguire tutte le indicazioni fornite dal GPS sul proprio telefono o altri dispositivi. Con il nuovo sistema di istruzioni di guida acustica, le persone con handicap possono raggiungere la loro destinazione facilmente e più velocemente senza preoccuparsi di perdersi in città.

Il cappello di navigazione acustica è un'invenzione fantastica e divertente e non vediamo l'ora di saperne di più nel prossimo futuro.