Dark Souls 3 recensione


Dark Souls 3 recensione

Sei il tipo che getta l'acqua santa quando sente il nome di questo gioco; o hai adorato il Sole perché la data di uscita arrivi più velocemente? Indipendentemente dalla categoria in cui ti trovi, probabilmente hai la stessa curiosità: quanto è buono DARK SOULS 3?

Come breve introduzione, ammetto di non essere un esperto in questo tipo di giochi, ma ho finito tutto ciò che è legato a SoulsBorne (Demons Souls, Dark Souls, Bloodborne), ad eccezione del DLC The Old Hunters. Ma non voglio annoiarti con tutte queste informazioni, passiamo direttamente alla recensione di Dark Souls 3.

STORIA

Al suono di una campana, sei risvegliato dal sonno della morte. Sei a Lothric, il luogo in cui i cinque imperatori cinerei, Signori di Cinder, hanno lasciato i loro troni, lasciando che la Fiamma si estinguesse, e il tuo compito è riportarli al trono, per smettere di far precipitare il mondo nell'oscurità.

Devo anche ammettere che non sono un'enciclopedia vivente quando si tratta della storia della serie, ma questa è una delle cose che apprezzi nei giochi SoulsBorne: il gameplay prende il sopravvento. Ci sono alcuni filmati e la storia può essere scoperta quanto il giocatore desidera. In particolare, la serie Dark Souls cerca di presentarci una metafora sulla vita, la morte e la reincarnazione. Se suona pretenzioso e complicato, non scoraggiarti. La storia e le tradizioni sono dettagliate nelle descrizioni degli oggetti e delle armi che trovi nel gioco. Resta a discrezione di ogni utente se vuole decifrare l'enigma, perché il mondo è oscuro in Dark Souls.

GIOCO

Dark Souls 3 apporta alcuni cambiamenti interessanti, quindi raccogli attorno al fuoco: ho alcune storie!

poza1-1024x576

Le ceneri e il fuoco sono i soggetti della terza parte di Dark Souls. La meccanica di Human and Hollow ora si presenta sotto forma di Unkindled and Kindled. In Kindled - rappresentato da una combustione visiva fumante del personaggio - ricevi punti salute bonus, oltre all'accesso alla componente online del gioco, in cui puoi convocare altri giocatori per aiutarti; oppure puoi unirti a loro per rubare le loro anime raccolte, che rimane ancora la valuta e la risorsa con cui puoi aumentare il tuo livello.

Se muori, perdi tutti i benefici e le anime; ma possono essere recuperati se torni nel luogo in cui sei morto - ma fai attenzione, quando rianimi, lo sono anche i nemici. E il Kindle, la "fiamma" del personaggio, può essere recuperato usando Ember o uccidendo i boss sulla mappa.

Una caratteristica interessante portata da Dark Souls 3 è la funzione Hollowing, che è un contatore che tiene traccia di quante volte sei morto, fino a 99, e ad ogni morte il personaggio perde i suoi tratti umani e inizia ad assomigliare sempre di più a uno zombi . Non lo so se Hallowing ha altre proprietà oltre all'effetto visivo, ma una cosa è certa: se verrò invaso da un giocatore che sembra ancora umano ... verrò distrutto molto duramente.

La serie è cresciuta abbastanza bene e Dark Souls 3 ha preso appunti da Bloodborne, aumentando il ritmo dell'azione. I nemici sono leggermente più veloci e talvolta persino ambivalenti. E poiché ho citato Bloodborne, la meccanica con cui puoi recuperare la salute colpendo il nemico può essere replicata sugli oggetti.

poza4-1024x576

Per bilanciare il nuovo ritmo del gioco, Dark Souls 3 introduce abilità, armi e scudi, che forniscono l'accesso a nuovi movimenti e tecniche che cambiano ancora di più il sistema di combattimento. Scoprire le abilità dei compagni che ti stanno accompagnando in battaglia è un piacere e, naturalmente, non ti dirò cosa fanno, vai a controllare tu stesso.

Le classi sono elencate in base alla loro difficoltà. Partendo da quelli più leggeri, concentrandosi sulla Forza, proseguendo con la Destrezza e finendo con l'Intelligenza. Se nei giochi precedenti, l'uso della magia stava facendo il gioco molto facilmente, questa volta non è più così. Ci vuole molto tempo per lanciare un incantesimo e, con il ritmo veloce del gioco, è difficile sopravvivere come personaggio che fa affidamento sulla magia.

ladro-1024x576

statistiche-1024x576

Altre modifiche che possono essere notate dai veterani della serie:

  • Manca il misuratore dell'anima;
  • La fortuna di Demons Souls è tornata, una funzionalità che ti aiuta a trovare oggetti migliori;
  • Ring of Sacrifice non può più essere riparato e riutilizzato come in Dark Souls 2, quindi tieniti stretto a quelli che trovi;
  • Chi preferisce l'arco e le frecce, prova la classe Thief con un arco corto. Ora è molto più facile cambiare l'arco e inviare due o tre frecce, se ti sei allontanato dal nemico;
  • Due Estus Flask, uno per il mana, un altro per la vita, e il numero di usi può essere condiviso tra i due. Le fiasche Estus possono essere migliorate usando frammenti di ossa non morte e il numero di usi può essere aumentato con frammenti di fuoco.

est-1024x576

Ma passiamo in rassegna anche le parti meno divertenti del gameplay. Innanzitutto il gioco “conserva” i comandi troppo a lungo. È capitato spesso che venissero immessi due comandi e poi il personaggio fosse colpito dopo il primo comando, solo per osservare che stava eseguendo il secondo comando dopo l'animazione del colpo mentre io stavo già premendo disperatamente per altri comandi.

anello-1024x576

Un altro problema che incontro in ogni gioco di SoulsBorne è l'illusione della scelta. Ad esempio, un'arma può essere efficace per oltre l'80% del gioco, rovinando quindi qualsiasi idea di costruzione e creatività.

GRAFICA

Dark Souls 3 ha un sapore un po 'troppo familiare e immediatamente mi viene in mente l'idea di "buoni trucchi o scaduti"? Perché lo dico? È un po 'più complicato, ma chiarirò.

livelli-1024x576

Il gioco utilizza lo stesso motore grafico utilizzato da tutti i giochi precedenti, ma con piccoli miglioramenti e ottimizzazioni. Ci sono momenti in cui sembra fantastico, ma quando viene messo sotto la lente d'ingrandimento non impressiona. Gli oggetti ei modelli dei personaggi sono ben disegnati e dettagliati, ma se guardi oltre lo strato di cera che rende tutto più “lucido e di nuova generazione”, il gioco non si differenzia dalle versioni Demon Souls della Playstation 3. Tra Basso e Ciao, la differenza è fatta solo da pochi strati di ombre, sfocature, riflessi e simulazione fisica dei tessuti dei vestiti.

Le texture sembrano sbiadite per l'anno in corso, ma parlando di Dark Souls anche questo è un aspetto irrilevante. Il gioco è pieno di azione e non hai davvero tempo per aspettare e ammirare le pareti con una lente d'ingrandimento, ei personaggi sono sufficientemente dettagliati e ben animati. Trascinando la linea, è il gioco più appariscente della serie. Pertanto, un miglioramento.

Finalmente il personaggio può sporcarsi! Inoltre, puoi pulire lo sporco quando salti o cadi in una pozza d'acqua. Inoltre, puoi decorare le pareti con il sangue, come in Bloodborne. Questi sono dettagli banali, ma hanno un fascino speciale e aiutano l'immersione.

rendimento delle colture 1

Il gioco è stato testato su un I7-4790K, con GTX970, e devo menzionare che c'erano alcune aree in cui l'FPS ha toccato livelli "cinematografici", senza che le risorse fossero spinte oltre il 50% - se le impostazioni erano su Basso o Max. E poiché non voglio darvi spoiler, non farò esempi. Non ci sono stati problemi di prestazioni, il gioco è stato eseguito in modo molto fluido.

Altri problemi che ho notato sarebbero la ridotta distanza di visualizzazione e il pop-in della trama, l'uso di luci false che non lasciano ombre o situazioni in cui i nemici lasciano ombre, ma tu no.

ombre-1024x576

 

Dark Souls 3 offre un'esperienza molto positiva e spero che tutti questi piccoli problemi vengano risolti dopo il lancio. Si può vedere che in alcune aree, che potrebbero influenzare i sistemi più deboli, il motore del gioco è stato causato intenzionalmente, ma si spera che gli sviluppatori scartino questa soluzione. Forse rimuoveranno il limite di 60 fps imposto al gioco.

Se hai un sistema modesto ma desideri dettagli, il preset Medium è più che sufficiente. La differenza tra Medium e Max è quasi impercettibile durante il gioco.

LIVELLO DESIGN

Dark Souls ritorna con lo stesso mondo oscuro, ma più dettagliato di prima, disseminato di castelli in rovina, dungeon e foreste oscure. Ma la formula viene modificata, i livelli del labirinto hanno un'enfasi per il piano verticale. Non so come gli altri apprezzeranno questo cambiamento, ma ho notato che era più facile trovare e ricordare i percorsi alternativi che possono essere esplorati, anche se all'inizio mi sentivo sopraffatto.

poza5-1024x576

Più che mai volevo esplorare ogni angolo e sentiero, e ogni volta che sbattevo la testa contro il muro - ovviamente aiutato dalle forti forze nemiche - riuscivo a trovare un percorso alternativo. La pazienza e l'esplorazione sono sempre state premiate con nemici del mio livello, boss secondari, armi, oggetti e persino set.

poza2-1024x576

Un altro cambiamento che potrebbe influenzare l'esplorazione, è il fatto che hai accesso al teletrasporto del falò immediatamente dopo il tutorial. Alcuni lo adoreranno, altri non così tanto.

Ma per tornare al "familiare" accennato in precedenza. Essendo il quinto gioco di SoulsBorne, la ripetizione di certi pattern di level design diventa abbastanza ovvia. Alcuni nemici, boss o animazioni sembrano riciclati da Bloodborne e persino da giochi più vecchi, tra cui Demons Souls.

SOUND

In questo capitolo, solo cose da lodare. La colonna sonora è proprio come l'azione del gioco, e il suono delle armi o del metallo e le urla delle creature incontrate nel gioco sono molto ben rappresentate.

MULTIPLAYER

Abbiamo già parlato della meccanica, quindi passiamo al lato tecnico.

Personalmente, fa parte di ciò che sarei più interessato a sapere in una recensione di Dark Souls 3: il PVP è una parte molto importante dell'esperienza.

poza3-1024x576

“Il ritardo è stato risolto? Vengo comunque colpito mentre il nemico pugnala l'aria? “. Sfortunatamente, i server sono piuttosto vuoti in questo momento, perché il gioco non è ancora stato rilasciato. Solo una volta sono riuscito a fare gruppo con qualcuno, ma non è bastato per formulare un'opinione concreta. Credimi, sono altrettanto deluso dal fatto che le nostre domande non abbiano trovato risposta.

Per ulteriori informazioni su questo argomento, torna a Technobezz.com dopo che il gioco è stato avviato.

CONCLUSIONE

“MA COME SONO I CAPO? QUANTO È DURO DARK SOULS 3? "Posso sentire come i veterani gridavano attraverso il monitor. Senza dare spoiler, sono andato nel panico, credendo che il gioco ripeta quello che ha fatto Dark Souls 2. E infatti: si potrebbe pensare che il gioco sia troppo facile, vista l'esperienza che abbiamo accumulato lungo la serie.

cutit-in-muie-1024x576

Per quanto riguarda il tempo di gioco, eccomi qui un po 'preoccupato. Con oltre il 90% del gioco esplorato, con tutti i siti di Bonfire trovati, con tutti i boss secondari sconfitti e con oltre cento morti, il gioco può essere completato in circa 40-45 ore. Quindi, da questo punto di vista, penso che sia da qualche parte al livello di Dark Souls 2 e Bloodborne senza DLC.

Il contenuto è più che sufficiente, se vogliamo confrontarlo con altri giochi! Ma considerando che questa è la serie Dark Souls ... stiamo aspettando pazientemente i DLC.

Anche se il nostro punteggio di Dark Souls 3 Review non supererà i 9 punti, Dark Souls 3 è un gioco eccellente e "Praise the Sun" ha un nuovo significato per me, perché ho catturato l'alba davanti allo schermo più spesso di me mi piacerebbe ammetterlo.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.