Pubblicità

Deezer contro Apple Music


Deezer contro Apple Music

Deezer è un servizio di streaming musicale avviato in Francia nel 2007. Per alcuni anni si è classificato secondo solo a Spotify, che è stato il suo principale concorrente. Ma negli ultimi due anni, le cose sono cambiate drasticamente per Deezer ora che è stato sostituito anche da Google Music. E a quanto pare, anche Apple Music è in lizza per un primo posto in classifica.

Apple Music è una musica servizio di streaming video sviluppato da Apple Inc. nell'anno 2015. A differenza di Deezer, offre anche video musicali ai suoi utenti. Gli utenti di Apple Music hanno due opzioni quando si tratta di ascoltare la musica. Possono scegliere la musica su richiesta digitando il titolo del brano e l'artista oppure possono accedere alle playlist preesistenti composte da Apple Music. Per finire, hanno una stazione radio 24 ore su 7, 1 giorni su 100, disponibile sulla loro piattaforma chiamata Beats XNUMX che trasmette in più di XNUMX paesi.

Quindi, quando si tratta della battaglia di Deezer contro Apple Music, chi vincerà e perché? Scopriamolo.

Vedi anche: Deezer contro Google Music

Abbonati e pacchetti:

Al momento, i nuovi abbonati su Apple Music hanno tre mesi per il loro periodo di prova, anche se potrebbe presto cambiare a un mese. Il verdetto è ancora fuori su questo. Dopo i tre mesi, un abbonamento a pagamento costerà all'utente Apple Music $ 10 ogni mese o se desiderano il pacchetto Family per sei membri della famiglia, possono separarsi da $ 15 ogni mese.

Deezer ha un periodo di prova gratuito di 30 giorni, ma anche dopo, c'è un pacchetto di livello gratuito, che viene fornito con annunci dirompenti. Il pacchetto gratuito inoltre non ha la possibilità per l'utente di ascoltare quando offline, una funzionalità disponibile per gli abbonati Premium. Il pacchetto Deezer's Family costa $ 14.99 e l'opzione per studenti costa $ 4.99 al mese. È un bel tocco considerare gli studenti che costituiscono una parte considerevole del loro mercato di riferimento.

Apple Music, tuttavia, non ha un abbonamento gratuito. Forse questo potrebbe spiegare il periodo di prova gratuito di tre mesi che hanno per i loro nuovi utenti.

A metà del 2019, Apple Music ha più di 60 milioni di abbonati rispetto ai 14 milioni di utenti di Deezer (solo 7 milioni sono abbonati paganti, il resto è nel livello gratuito).

Forse le playlist accuratamente selezionate, la stazione radio in diretta e iTunes Match potrebbero aiutare a spiegare la differenza enorme nei numeri tra i due e perché Apple Music è avanti. Si prega di notare che la versione gratuita su Deezer non è accessibile sul tuo computer, funziona solo sulle app mobili.

Scoperta della musica:

Deezer sostiene le playlist dei suoi editori e curatori. Queste playlist vengono create in base al genere musicale. Una delle scoperte musicali di Deezer è la funzione Mixes. Mescola la musica che piace all'utente con la musica consigliata dal servizio stesso.

La seconda caratteristica è il "Flusso" che richiede solo il tocco di un'icona da parte tua dopo aver effettuato l'accesso. Questa playlist è un mix di brani costruiti intorno ai tuoi gusti e brani che hai contrassegnato come preferiti. Questo elenco di "preferiti" è guidato dall'utente che tocca i pulsanti "mi piace" e "non mi piace" sui brani ascoltati nella playlist.

Su Apple Music, c'è la funzione "For You" che fornisce suggerimenti a seconda dei brani che ti sono "piaciuti" e delle tue playlist passate. Una volta effettuato l'accesso all'app, le bolle rosa che rappresentano i generi musicali ti aiuteranno nella scelta dei generi che ti piacciono. Questi generi includono Jazz, Hip-hop, Rap, Classica e Rock, tra gli altri.

Una volta che tocchi due volte una bolla, la ingrandisci, dandole la preferenza sulle altre. Per deselezionare una bolla, toccala tre volte.

Dopo aver deciso il genere, vai dagli artisti, poi dalle canzoni e così via. Tutte queste sono scelte che possono essere modificate in seguito se i tuoi gusti cambiano. Utilizzando queste preferenze, vengono generate playlist per te. La musica della libreria Apple che non hai ascoltato ma che potrebbe piacerti viene portata alla tua attenzione. Potrebbero essere interi album e persino playlist adatte all'ora del giorno in cui stai trasmettendo la tua musica.

Musica e Dispositivi:

Mentre Apple Music ha la sua stazione radio 24/7/375 Beats 1, Deezer ha oltre 30 stazioni radio. Queste stazioni sono situate in tutto il mondo. Oltre a tutto ciò, Deezer ha anche una serie di podcast disponibili.

La libreria di Deezer ha oltre 40 milioni di brani disponibili. Si tratta di brani a cui è possibile accedere dalle seguenti piattaforme: Web, Windows Phone, iOS, Android OS, Blackberry, Apple Watch, Roku, Chromecast e Amazon Fire TV.

Apple ha rilasciato la sua interfaccia web nel settembre del 2019. È per gli utenti che vogliono sbizzarrirsi senza utilizzare i propri smartphone, nonché per coloro i cui PC non hanno installato le app Apple Music o iTunes. Utilizzando l'interfaccia web, puoi accedere alle tue playlist di Apple Music tramite qualsiasi browser moderno.

Nonostante abbia il nome Apple, Apple Music non funziona solo su iPhone. Per i PC che utilizzano Windows, puoi utilizzare l'app iTunes in base alla quale il tuo abbonamento ad Apple Music funzionerà tramite Sonos, gli altoparlanti intelligenti Echo di Amazon e HomePod di Apple. Per gli utenti Android, esiste una versione che consente di riprodurre in streaming la playlist di Apple Music su un dispositivo Chromecast utilizzando la rete.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×