Pubblicità

Il calo delle vendite di Galaxy S6 aiuta Apple a conquistare il mercato


Il calo delle vendite di Galaxy S6 aiuta Apple a conquistare il mercato

L'azienda sudcoreana Samsung non è in una buona posizione secondo il rapporto diffuso da Counterpoint Research. Secondo loro, le vendite di Samsung Galaxy S6 o S6 Edge non sono come previsto. Inoltre, questi non sono i dispositivi che stanno attirando le entrate a Samsung. Piuttosto, questa è la serie Galaxy J di fascia media che sta effettivamente aiutando Samsung a mantenere la sua posizione sul mercato guidando le vendite.

Il 2014 non è stato molto positivo per Samsung in quanto ha registrato un enorme calo delle vendite, dei ricavi e dei profitti complessivi. Quindi, l'obiettivo era invertire quella situazione vendendo sempre più smartphone di punta. Il motivo è che i prezzi più alti fissati attirano più entrate per vendita.

Fonte: www.forbes.com

Fonte: www.forbes.com

La serie j di fascia media, tuttavia, aiuta questa azienda sudcoreana a rimanere al top, ma molti concorrenti stanno entrando nel mercato con dispositivi di fascia media, tutti con specifiche più elevate. Quindi, potrebbe essere difficile per loro mantenere la vendita.

Questa vendita in calo dell'ammiraglia Samsung sta effettivamente aiutando Apple a conquistare il mercato. Hanno riferito che circa il 30% del loro smartphone è stato spedito agli utenti Android. E questo importo ha portato loro un profitto più elevato rispetto agli anni precedenti.

Quindi, quale dovrebbe essere il prossimo passo di Samsung ora per mantenere lo stesso mercato? Dovrebbero concentrarsi maggiormente sulla vendita di smartphone di fascia bassa ed economici. Anche i soldi investiti nello sviluppo e nella ricerca dovrebbero essere ridotti per mantenere il profitto.

Source- Forbes 

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità