Pubblicità

Come abilitare il risparmio dati in Android Nougat


Come abilitare il risparmio dati in Android Nougat

La maggior parte degli utenti Android ha dovuto affrontare una situazione in cui ha ricaricato il proprio piano dati considerando che sarà sufficiente per l'intero mese ma è rimasto sorpreso di vedere il saldo zero entro la metà del mese. Sì, anche se consumiamo i dati cellulari in un limite, di solito rimaniamo a corto di equilibrio entro la fine del mese. Il motivo è una grande quantità di utilizzo dei dati da parte delle app in background. Tuttavia, Android ci ha già fornito un'ottima soluzione per ciò che ci consente di impostare il limite e impostare un avviso nel caso in cui superiamo il limite mensile. Tuttavia, a volte ci dimentichiamo di impostare quel limite e di solito non prestiamo attenzione al file applicazioni che potrebbe risucchiare una grande quantità di dati dietro le quinte.

Ma la recente versione di Android per fortuna ci ha prestato molta attenzione ed è venuta in nostro soccorso. Mentre l'ultimo aggiornamento Android 7.0 Torrone è dotato di numerose caratteristiche e funzionalità interessanti, una delle caratteristiche più utili che porta con sé è la funzione Risparmio dati. Questa funzione garantisce che possiamo risparmiare una grande quantità di denaro sui dati cellulari oltre a goderci al massimo l'ultimo sistema operativo.

Vedi anche: Come abilitare la modalità notturna in Android 7.0 Nougat

Cos'è il risparmio dati?

Data Saver è una nuova funzionalità di Android 7.0 Nougat che mira a far risparmiare denaro agli utenti facendo in modo che lo smartphone utilizzi meno quantità di dati. Questa funzione deve essere abilitata andando all'opzione delle impostazioni nel tuo Android. Questa funzione, se abilitata, blocca l'utilizzo dei dati in background mentre fa anche qualcosa di più informando le app di consumare meno dati quando possibile. Quando sei in una connessione a consumo, questa funzionalità si attiva e gestisce l'utilizzo dei dati in background oltre ad avere un occhio attento sulle app. Ma nel caso in cui la connessione non venga misurata, consente alle app di fare tutto ciò per cui sono effettivamente programmate.

Questa funzione funziona con ogni piano dati cellulare, incluso il servizio prepagato. Quindi, nel caso in cui viaggi all'estero e il telefono è in roaming, la modalità Risparmio dati ti aiuterà a risparmiare un po 'di soldi.

Tuttavia, quando viene applicata la modalità di salvataggio dei dati, limita l'attività dell'app e, nel caso in cui desideri che alcune app funzionino allo stesso modo anche quando questa funzione è abilitata, aggiungile alla whitelist. Sì, la whitelist può essere creata dagli utenti e le app possono essere aggiunte a questo elenco in modo che possano essere eseguite in background liberamente e utilizzare i dati per fare le cose per cui sono state progettate.

Questa funzionalità non è abilitata per impostazione predefinita nel dispositivo Android Nougat e se si intende salvare alcuni dati tramite questa funzionalità, è necessario attivarla prima andando verso l'opzione impostazioni. Il processo per abilitare il Risparmio dati in Android è spiegato in dettaglio qui.

 

Processo per abilitare il risparmio dati in Android 7.0 Nougat:

Il processo è piuttosto semplice e lo farai in men che non si dica. Ecco come abilitare il Risparmio dati in Android 7.0 Nougat:

Passo 1: Per prima cosa vai alla schermata principale del tuo dispositivo e abbassa l'area notifiche.

Passo 2: Noterai l'opzione delle impostazioni in questa finestra nell'angolo in alto a destra che è mostrato in una piccola ruota dentata. Toccalo.

Passo 3: Cerca la sezione Wireless e rete. L'opzione di utilizzo dei dati sarà etichettata sotto quella sezione e dovrai toccare quell'opzione.

I 4 Passi: Ora tocca l'opzione Risparmio dati. Porterà un interruttore a levetta. Attiva o disattiva l'opzione per attivare l'opzione.

Passo 5: Inoltre, seleziona l'utilizzo illimitato dei dati e scegli quelle intere app che desideri scaricare liberamente. Questo è tutto. Ora hai abilitato con successo la modalità Risparmio dati in Android.

Potrebbe esserci una situazione in cui potresti voler disabilitare questa funzione sul tuo dispositivo Android, cosa che può essere eseguita allo stesso modo.

 

Perché utilizzare la modalità Risparmio dati su Android?

  • Portiamo sempre con noi i nostri smartphone ed è per questo che i dati cellulari sono ciò che può salvarci quando abbiamo bisogno di essere connessi a Internet. I dati cellulari non sono molto costosi, ma comunque non sono economici. In questo contesto, la modalità Risparmio dati è davvero utile per aiutarci a salvare i dati.
  • Oltre a salvare l'utilizzo dei dati, questa funzione consente di risparmiare anche la durata della batteria. Le app che vengono eseguite in background e l'utilizzo dei dati metteranno ovviamente sotto pressione la batteria. Ma con la modalità di salvataggio dei dati attivata, il file durata della batteria può essere salvato in larga misura.
  • Inoltre, ci sono molte altre app e giochi che scarichiamo da Play Store senza sapere quanti dati possono finire per utilizzare durante l'esecuzione in background. E questa funzione in Android 7.0 Nougat ci offre il vantaggio di porre una limitazione a questo.

 

La funzione Risparmio dati è una buona aggiunta in Android N che funziona per salvare notevolmente i dati cellulari bloccando l'utilizzo dei dati in background e limitando le app. Anche se questa funzione era presente anche in altre versioni di Android, Google ha reso questa funzione un po 'più potente in Android Nougat in modo che gli utenti possano trarne ancora più vantaggio.

Vedi anche: 10 nuove fantastiche funzionalità in Android 7.0 Nougat

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità