Pubblicità

Come risolvere i problemi del GPS Android (su tutte le varianti)


Come risolvere i problemi del GPS Android (su tutte le varianti)

A nessuno piace essere bloccato nel mezzo di un posto che non sono ben consapevoli di cercare indicazioni e chiedere aiuto alle persone intorno a loro. Quando un GPS è affidabile, può essere di grande aiuto e potremmo non dover mai imbatterci in situazioni in cui ci sentiamo troppo alienati nel luogo in cui siamo bloccati. Le indicazioni rapide possono farti risparmiare un sacco di tempo. Telefoni Android hanno reso il GPS ancora migliore e hanno aumentato l'affidabilità di questa tecnologia.

Quando incontri un problema con il tuo GPS, può essere qualsiasi cosa, dal GPS Android che non funziona affatto o dal GPS che mostra una posizione sbagliata. Cerchiamo soluzioni per risolvere i problemi del GPS Android per assicurarci che il nostro GPS funzioni come previsto quando decidiamo di partire per un viaggio.

Leggi anche: Come riparare il telefono Android non si connetterà o si accoppierà con il Bluetooth

Come risolvere i problemi GPS su Samsung Galaxy S, Galaxy Note, LG G, Moto X, Nexus e altri dispositivi Android

 

Soluzione 1: attiva il GPS

Il modo più semplice e veloce per risolvere il tuo problema è attivare il GPS in modo che abbia la possibilità di aggiornarsi. Puoi attivare o disattivare il GPS dall'ombra delle notifiche del tuo telefono. Abbassa l'ombra delle notifiche e cerca l'icona GPS. Spegnilo e attendi almeno 5 secondi. Accendi il GPS e consenti che controlli di nuovo la posizione. Controlla se il problema che stavi affrontando è stato risolto.

 

Soluzione 2: attiva la modalità aereo

Molti utenti hanno scoperto che l'attivazione della modalità aereo può essere di aiuto per risolvere i problemi GPS, non funzionanti. La modalità aereo può essere attivata facilmente accedendo all'area delle notifiche del telefono e quindi cercando l'icona per la modalità aereo. Accendilo e attendi 15-20 secondi prima di spegnerlo di nuovo. Ciò consentirà alle connessioni di rete di ricominciare da capo e aiuta a correggere semplici errori GPS.

Soluzione 3: rimuovere la custodia del telefono

La custodia del telefono può ostruire il GPS. Potrebbe finire per mostrare la posizione sbagliata o potrebbe non funzionare affatto se la custodia sta causando un problema, quindi prova a rimuovere la custodia del telefono e controlla se il GPS funziona correttamente. Se il tuo problema è stato risolto, allora sai che il caso è stato il colpevole. Potresti voler investire in una custodia che non ostruisca il GPS del tuo telefono o, meglio ancora, non usare affatto una custodia.

www.howtocleanstuff.net

www.howtocleanstuff.net

 

Soluzione 4: modalità di risparmio energetico

Se si tende a utilizzare la modalità di risparmio energetico molto spesso, è possibile che il telefono abbia la modalità di risparmio energetico abilitata, motivo per cui il GPS non funziona come previsto. La modalità di risparmio energetico disabilita alcune funzioni importanti come Wi-Fi e GPS. Può essere molto utile quando stai cercando di risparmiare la batteria, ma se stai cercando di usare il tuo GPS, devi disabilitare la modalità di risparmio energetico.

Per fare ciò, abbassa l'ombra delle notifiche del telefono e tocca Modalità di risparmio energetico per spegnerla se è attiva. D'altra parte, puoi anche accedere al menu Impostazioni del tuo telefono e toccare Batteria per verificare se la modalità di risparmio energetico è abilitata o disabilitata.

 

Soluzione 5: riavvia il tuo dispositivo Android

Puoi risolvere molti problemi con un riavvio. Un riavvio aiuta il telefono ad aggiornare le sue impostazioni e corregge alcuni degli errori che dobbiamo affrontare con i nostri telefoni. Riavvia il tuo dispositivo Android e prova a utilizzare nuovamente il GPS. Potresti scoprire che il problema GPS si sarebbe risolto da solo con un semplice riavvio. Ciò è particolarmente utile in un momento in cui potresti cercare rapidamente una posizione e non hai tempo per troppi passaggi di risoluzione dei problemi.

Anche se il riavvio potrebbe aver risolto il problema con il GPS Android non funzionante, a volte questi problemi iniziano a ripresentarsi. Se affronti spesso lo stesso problema, devi controllare le altre soluzioni per una soluzione permanente.

 

Soluzione 6: modifica le impostazioni GPS

Le impostazioni GPS del tuo telefono possono fare molta differenza nella calibrazione della tua posizione. Il tuo GPS può utilizzare l'assistenza di altre tecnologie per ottenere una posizione migliore. Tuttavia, ciò accadrà solo quando avrai scelto le impostazioni giuste. Per controllare le impostazioni GPS del tuo telefono segui questi passaggi:

  • Vai al menu delle impostazioni del tuo dispositivo
  • Scorri per verificare la posizione e toccala
  • In Posizione, tocca Modalità

Qui noterai che ci sono tre diverse impostazioni disponibili in Modalità. A seconda dell'impostazione scelta, il GPS può fornire la posizione più precisa. Devi scegliere l'opzione "Alta precisione" perché le altre due opzioni limiteranno il modo in cui il tuo GPS controlla la posizione.

Troverai una modalità di risparmio della batteria che utilizzerà l'estensione Wi-Fi e le reti per identificare la posizione e c'è la modalità solo GPS in cui il dispositivo si baserà esclusivamente sul GPS per verificare la posizione. L'opzione migliore è Alta precisione perché combina entrambe le modalità in modo da ottenere dettagli precisi sulla posizione quando si utilizza il GPS.

 

Soluzione 7: aggiorna Google Maps

Google Maps è la chiave del tuo dispositivo per ottenere posizioni GPS precise. Se ti capita di aver ritardato gli aggiornamenti per un periodo di tempo considerevole, esiste la possibilità che le mappe del telefono siano obsolete, il che potrebbe causare errori nell'identificazione accurata delle posizioni. Aggiorna le mappe Google del tuo dispositivo Android per assicurarti che il GPS funzioni correttamente.

  • Tocca il Play Store
  • Tocca i tre punti che mostreranno un menu a discesa e scegli Le mie app e i miei giochi.
  • Scorri l'elenco delle tue app e cerca Maps
  • Tocca Aggiorna

Una volta completato l'aggiornamento, riavvia il dispositivo e consenti al GPS di controllare nuovamente la posizione. Controlla se il problema con il GPS del tuo dispositivo non funziona è stato risolto.

 

Soluzione 8: cancella cache e dati per mappe per risolvere i problemi GPS su Android

A volte, i file di cache e i file di dati che si accumulano sul tuo dispositivo per Maps potrebbero essere stati danneggiati. Ciò può causare un problema al tuo GPS e potrebbe iniziare a comportarsi in modo anomalo. Per risolvere questo problema, è necessario eliminare la cache e i dati per Mappe e controlla se il problema è stato risolto. Anche se svuotare la cache non farà alcuna differenza perché i file della cache verranno creati automaticamente la prossima volta che utilizzerai l'app, tutti i dati archiviati verranno eliminati. Le tue posizioni salvate andranno perse. Quindi, se c'è qualcosa di importante di cui potresti voler prendere nota, devi farlo prima di eliminare i file di dati per le mappe.

  • Vai al menu Impostazioni del tuo telefono o tablet
  • Scorri verso il basso per trovare Gestione applicazioni e toccalo
  • Nella scheda App scaricate, cerca Mappe e toccala
  • Ora tocca Cancella cache e confermalo nella finestra a comparsa.
  • Una volta cancellati i file della cache, tocca Cancella dati.

Dopo aver cancellato tutti i dati e i file della cache, riavvia il telefono e utilizza nuovamente il GPS. Controlla se il problema che stavi affrontando è stato risolto.

 

Soluzione 9: utilizzare lo stato GPS e l'app Toolbox

L'app GPS Status and Toolbox è un'applicazione utile e facile da usare che può darti molte informazioni sulle impostazioni GPS del tuo dispositivo. Può anche aiutare nell'installazione degli aggiornamenti necessari per i dati GPS assistiti noti anche come dati A-GPS. I dati A-GPS migliorano le prestazioni GPS del dispositivo.

Scarica e installa l'app Stato GPS e Toolbox da Google Play. È un'app gratuita. Una volta installata l'app, controlla le prestazioni del tuo GPS utilizzando l'app e apporta le modifiche necessarie per migliorare le prestazioni del tuo GPS. Verifica se il GPS del tuo dispositivo funziona meglio dopo aver utilizzato questa app.

Scarica lo stato GPS e l'app Toolbox

 

Soluzione 10: modalità provvisoria

Molte app utilizzano i dati GPS sul tuo dispositivo. Quando queste app finiscono con file danneggiati, potrebbe iniziare a influenzare anche il GPS del tuo dispositivo. Per verificare se le app potrebbero causare un problema, usa il telefono in modalità provvisoria e controlla se funziona bene.

  • Tieni premuto il tasto di accensione del dispositivo fino a quando non viene visualizzata la schermata Opzioni risparmio energia sul dispositivo.
  • Ora tieni premuta l'opzione Spegni sullo schermo finché non noti un popup che ti chiede se desideri riavviare il dispositivo in modalità provvisoria
  • Premi Ok e il dispositivo verrà riavviato in modalità provvisoria.

Noterai le parole Modalità provvisoria scritte sullo schermo per confermare che stai utilizzando il dispositivo in Modalità provvisoria.

Controlla se il GPS del tuo telefono o tablet funziona in modalità provvisoria. In tal caso, il problema potrebbe risiedere in una delle applicazioni di terze parti installate sul dispositivo. È possibile tornare a utilizzare il dispositivo in modalità normale riavviando il telefono come al solito.

Per risolvere questo problema puoi ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica che rimuoveranno tutti i dati, comprese tutte le app che potresti aver installato sul telefono, riportando il software del telefono alle impostazioni iniziali. I passaggi per il ripristino delle impostazioni di fabbrica sono discussi di seguito.

D'altra parte, hai la possibilità di disinstallare le app che ritieni possano causare il problema.

 

Soluzione 11: aggiorna il firmware

Se hai ritardato un aggiornamento del sistema per un periodo di tempo considerevole, è probabile che possa influire sul tuo GPS. Ogni aggiornamento porta correzioni per bug e possibili problemi. È meglio mantenere il tuo dispositivo aggiornato prontamente in modo che il tuo telefono abbia l'ultima versione di Android.

Per verificare la disponibilità di aggiornamenti, vai al menu Impostazioni del tuo dispositivo e tocca Informazioni sul dispositivo. Ora tocca Controlla aggiornamenti e se è disponibile un aggiornamento, installa l'aggiornamento e controlla se i tuoi problemi GPS vengono risolti dopo l'aggiornamento del dispositivo.

 

Soluzione 12: Wipe Cache Partition

La partizione della cache del telefono contiene file che possono creare problemi al GPS se vengono danneggiati. Potrebbe persino causare problemi nell'utilizzo di altre app sul telefono. Se stai affrontando un problema con il GPS, allora è consigliabile cancellare la partizione della cache del dispositivo e consentire al dispositivo di creare nuovi file di cache, questo può garantire che la partizione della cache non sia la causa del problema.

  • Spegni il telefono
  • Premi contemporaneamente i pulsanti Volume su, Accensione e Home fino a quando il telefono vibra prima che si accenda.
  • Rilascia il tasto di accensione e continua a tenere premuti i pulsanti Volume su e Home fino a visualizzare il menu Ripristina.
  • Ora usa il tasto Volume giù per evidenziare la partizione Wipe cache dal menu e usa il tasto di accensione per confermare la selezione.
  • Una volta eliminata la partizione della cache, utilizzare il tasto del volume per evidenziare l'opzione di riavvio e confermare il riavvio con il tasto di accensione.

Una volta riavviato il dispositivo, controlla di nuovo il GPS per vedere se il problema è stato risolto.

 

Soluzione 13: ripristinare le impostazioni di fabbrica

Ripristina il tuo dispositivo alle Impostazioni di fabbrica per riportare il software del tuo dispositivo allo stesso stato in cui era quando hai estratto il dispositivo per la prima volta dalla scatola. Il ripristino del dispositivo alle impostazioni di fabbrica elimina tutti i dati, comprese le app scaricate. Questo è il motivo per cui è importante creare un backup di tutti i dati importanti. Puoi memorizzare i dati sul Cloud o trasferirli su un altro dispositivo. Il tuo telefono ha anche la possibilità di creare un backup prima di te ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica.

  • Vai al menu Impostazioni del dispositivo
  • Cerca Backup e ripristino e toccalo
  • Puoi selezionare e deselezionare l'opzione per creare un backup
  • Verso la parte inferiore dello schermo, hai la possibilità di ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica, toccalo.

 

Il processo di ripristino del telefono richiederà del tempo perché tutti i dati verranno cancellati dal telefono. Il telefono verrà riavviato. Dopo il riavvio controlla se il tuo problema è stato risolto. Se il dispositivo inizia a funzionare, è possibile ripristinare il backup e iniziare a utilizzare il telefono come al solito.

Tuttavia, se il problema persiste, è necessario considerare di portare il telefono da un professionista o presso il punto vendita del produttore. È possibile far controllare il telefono per problemi fisici con l'antenna del telefono. Se il tuo telefono è in garanzia, il produttore potrebbe anche essere in grado di sostituirlo se l'antenna sta causando un problema.

 

 

Come posso scoprire se il problema GPS che sto affrontando è relativo all'hardware o al software?

Per scoprire dove si trova il problema, puoi utilizzare un'applicazione come Essentials GPS disponibile sul Play Store. Scarica e installa GPS Essentials sul tuo telefono. Ora apri l'app e tocca Satelliti. Noterai sullo schermo che il tuo telefono proverà a connettersi ai satelliti attorno alla Terra.

Quando il telefono non è in grado di connettersi a nessuno dei satelliti, è possibile che il dispositivo stia affrontando un problema a causa di un ostacolo o che l'hardware del dispositivo non funzioni correttamente.

D'altra parte, se lo schermo mostra che i satelliti si stanno connettendo ma il tuo GPS non funziona ancora come previsto, il problema risiede nel software del tuo dispositivo. Se il problema è il software, le soluzioni menzionate in questo articolo funzioneranno per te. Se il problema risiede nell'hardware, è necessario considerare di portare il telefono a un tecnico che possa controllare il dispositivo.

 

Cosa devo fare se il mio GPS non dice la posizione con precisione?

Se hai già aggiornato le mappe di Google e trovi ancora il GPS del tuo dispositivo che mostra posizioni imprecise, è possibile che la bussola non sia calibrata correttamente. Se il tuo dispositivo riceve informazioni di orientamento errate quando provi a utilizzare un'app di navigazione, la bussola del tuo dispositivo Android deve essere calibrata.

Avrai bisogno di un'app per calibrare la bussola del tuo dispositivo. GPS Essentials è una buona app, disponibile sul Play Store, che può aiutarti a calibrare la bussola del tuo dispositivo. Scarica e installa questa app. Aprilo e tocca Bussola.

Per calibrare la bussola, è necessario utilizzare il telefono per disegnare la figura 8 in aria. Una volta che agiti il ​​telefono in aria creando lo schema del numero 8, lateralmente, sarai in grado di calibrare la bussola. Disegna il motivo un paio di volte in modo che la bussola del telefono sia calibrata correttamente.

Una volta che la bussola è stata calibrata, controlla se il problema GPS è stato risolto.

 

Come posso aggiornare i miei dati GPS?

A volte, il tuo dispositivo potrebbe finire per mostrare una posizione imprecisa o il GPS potrebbe non funzionare perché è bloccato su uno dei satelliti GPS anche se quel particolare satellite non è nel raggio d'azione. Ciò fa sì che il GPS del tuo dispositivo mostri informazioni errate. Aggiornando i dati GPS, sarai in grado di correggere questo problema.

Per aggiornare i dati, puoi utilizzare un'app come Stato GPS e casella degli strumenti. L'app è disponibile su Google Play Store da dove puoi scaricarla e installarla gratuitamente. Apri l'app e tocca un punto qualsiasi dello schermo. Toccare l'icona della chiave inglese per visualizzare un menu a discesa, quindi toccare Gestisci stato A-GPS.

Ora tocca Ripristina. Al termine, torna a Gestisci stato A-GPS e tocca Download. Una volta completato il download, i dati GPS sono stati aggiornati. Dopo che i dati GPS sono stati aggiornati, controlla se il GPS del tuo dispositivo inizia a funzionare di nuovo correttamente.

 

Queste soluzioni dovrebbero funzionare su tutti i dispositivi Android. Se continui ad avere problemi con il tuo GPS, portalo da un professionista per verificare se l'antenna è danneggiata. Se l'antenna del dispositivo è danneggiata, potrebbe essere la causa del problema e il telefono dovrà essere sostituito.

 

Puoi anche leggere: Come riparare un telefono o tablet Android che non si accende

 

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×