Pubblicità

Galaxy S11: Samsung testa la tecnologia della fotocamera Periscope per la sua ammiraglia 2020


Galaxy S11: Samsung testa la tecnologia della fotocamera Periscope per la sua ammiraglia 2020

È emersa un'immagine trapelata dalla Corea del Sud che conferma che Samsung sta lavorando su una fotocamera periscopica come l'Huawei P30 Pro. Samsung la chiama tecnologia dello zoom piegato ma il funzionamento è simile alla fotocamera periscopica di Huawei.

L'immagine del componente è stata pubblicata dal famoso sito di notizie coreano, l'Elec. Si tratta di una presa di prova fornita a Samsung da Mechatech Systems, un'azienda coreana che produce apparecchiature di prova per diversi moduli di smartphone.

Fotocamera periscopio Galaxy S11

Secondo fonti del settore, la presa di prova in dotazione servirà per testare la nuova fotocamera con zoom ripiegato di Samsung. Ci sono anche voci secondo cui il file la fotocamera sarà dotata di uno zoom ottico 5x per il Galaxy S11. La fotocamera principale del dispositivo sarà il sensore ISOCELL da 108 MP di Samsung che è stato precedentemente visto nel Mi Mix 4 di Xiaomi.

Ci sono molte caratteristiche delle fotocamere con zoom ripiegato negli smartphone, che consente di inserire un sensore di grandi dimensioni all'interno di un dispositivo senza renderlo più spesso. Le lenti periscopio possono anche fornire una migliore stabilizzazione dell'immagine.

Samsung ha anche caricato un video in cui spiega perché è necessaria una fotocamera periscopio e come viene implementata.

Nel video, puoi vedere come utilizzando le precedenti implementazioni della fotocamera, non fosse possibile avere uno zoom ottico più di cinque volte in un telefono cellulare. Il modulo della fotocamera è diventato più sporgente quando è stato aggiunto lo zoom più ottico.

Il problema è stato risolto posizionando il modulo della fotocamera verticalmente e riflettendo la luce in arrivo verso di esso come un periscopio. Nella fotocamera con zoom ripiegato, la luce viene piegata a un angolo di 90 gradi utilizzando un prisma. L'immagine può essere messa a fuoco utilizzando un set di lenti prima che i raggi di luce cadano sul sensore.

Un'altra caratteristica che si dice sia presente sul Galaxy S11 è lo spettrometro, che può essere utilizzato per misurare i componenti chimici di diversi articoli. Può essere utilizzato per controllare i valori calorici di diversi alimenti, nonché il contenuto di alcol nelle bevande.

Il Samsung Galaxy S11 ha il nome in codice Picasso e dovrebbe essere lanciato all'inizio del 2020.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×