La serie Galaxy S7 riceverà presto un modello "attivo", con maggiore resistenza agli urti


La serie Galaxy S7 riceverà presto un modello "attivo", con maggiore resistenza agli urti

Samsung ha lanciato l'anno scorso il modello Galaxy S6 Active, per completare la sua gamma di prodotti di fascia alta, con un modello resistente all'acqua e alla polvere. Considerando che il nuovo Galaxy S7 ha ricevuto la certificazione IP68, non eravamo sicuri di assistere all'emergere di un S7 Active. Sembra che Samsung non eliminerà queste serie, poiché il Galaxy S7 Active è già elencato in un'applicazione ufficiale.

Sebbene non sia stato ancora annunciato ufficialmente, è abbastanza possibile assistere al lancio di un dispositivo simile a quello dello scorso anno, con hardware e design aggiornati. S7 active potrebbe essere dotato di un alloggiamento resistente agli urti con lati gommati e pulsanti fisici metallici nella parte inferiore, migliorando anche le capacità di resistenza all'acqua.

Al momento, i modelli Galaxy S7 e S7 edge possono rimanere immersi in acqua a una profondità di 0.5 metri per 30 minuti. Informazioni non ufficiali sul nuovo S7 attivo suggeriscono che sarebbe stato sviluppato con il nome in codice “Poseidon”, dal nome del dio greco dell'acqua, quindi forse assisteremo a uno smartphone che può davvero andare “sott'acqua”. Considerando che S6 active ha ricevuto la certificazione MIL-STD-810g, una resistenza militare standard, è più che probabile che il nuovo modello manterrà la tradizione.

samsung-galaxy-s7-active-640

Considerando i test di resistenza delle ultime settimane, è molto probabile che Samsung tenderà a realizzare uno smartphone resistente agli urti.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.