Far funzionare Adobe Flash Player con Xfinity / Comcast


Far funzionare Adobe Flash Player con Xfinity / Comcast

Comcast è un ottimo modo per registrare e guardare programmi TV sul tuo computer e molte persone si divertono a utilizzare questo servizio per molto tempo. Tuttavia, le modifiche alle loro applicazioni hanno fatto sì che le persone non potessero più utilizzare Flash Player insieme ai loro servizi. Questo ovviamente non è stato fatto apposta, ma indipendentemente da quel dettaglio, il problema rimane per molti clienti frustrati. Per essere più precisi, stiamo parlando del problema con Flash Player, che appare come "non funzionante" quando utilizzato con i servizi di Comcast. Questo non era affatto un problema, quindi per gli utenti semplicemente "ottenere" questo problema un giorno non promette nulla di buono.

Risolvere il problema di Comcast - Flash in Google Chrome

Dopo aver provato diverse soluzioni, è stata trovata una soluzione per coloro che utilizzano il browser Chrome di Google per utilizzare l'applicazione Web Comcast. Il portale Web ufficiale di Comcast può rendere le cose difficili per Flash Player, ma la soluzione è stata trovata tra le impostazioni di Chrome, che sembrano essere state alterate da alcune delle modifiche apportate da Comcast / Xfinity alle loro app e servizi.

URL bloccati

Sembrerebbe che ci sia una possibilità che gli utenti di Chrome abbiano due URL bloccati rispettivamente su Comcast e Xfinity, il che alla fine fa sì che Flash Player si comporti come se non fosse disponibile quando vengono utilizzati tali servizi. Per tornare alla normalità, gli utenti di Chrome devono eliminare questi URL dalla categoria Bloccati nelle impostazioni del browser. Ecco come puoi farlo in pochi semplici passaggi:

Rimozione degli URL bloccati

  1. Il primo passaggio è aprire il menu Impostazioni in Chrome.
  2. Una volta che l'utente si è fatto strada nella pagina delle impostazioni di Google Chrome, deve cercare la sezione Avanzate delle impostazioni e cercare il primo blocco di opzioni.
  3. Lì, devono trovare l'opzione Impostazioni contenuto e accedere a quel sottomenu per accedere alle opzioni Flash.
  4. Una volta aperta la sezione Flash nelle Impostazioni contenuto, devono scorrere fino all'area Bloccati dove vengono visualizzati tutti i siti Web e gli URL bloccati.
  5. Qui, gli utenti devono assicurarsi che non ci siano URL relativi a Xfinity o Comcast e, se presenti, che vengano prontamente rimossi dalla sezione Bloccato.
  6. Prima di eliminare qualsiasi URL dalla sezione bloccata, è meglio se vengono copiati o annotati da qualche parte, nel caso in cui sia necessario ripristinare le impostazioni originali in un secondo momento.

Il problema tra Adobe Flash Player e l'app di Comcast è stato individuato su tutti i principali browser, ma per quanto riguarda Google Chrome, la rimozione di quegli URL dalla sezione Bloccati sembra aver risolto il problema.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.