Google Chrome versione 62 mostra avvisi di sicurezza sulle pagine Web HTTP


Google Chrome versione 62 mostra avvisi di sicurezza sulle pagine Web HTTP

Google Search Console ha già iniziato a inviare avvisi a siti web che non sono ancora migrati al protocollo HTTPS. La versione 61 di Google Chrome è attualmente in BETA e gli sviluppatori stanno ora preparando la versione 62.

Una volta avviato, Google Chrome 62 inizierà a contrassegnare le pagine HTTP come "NON SICURE". Ciò accadrà nell'ottobre 2017, il che significa che i webmaster hanno ancora abbastanza tempo per rendere i loro siti web più sicuri utilizzando HTTPS.

Dopo aver installato Google Chrome 62 sul tuo computer, quando il browser web rileva nella pagina dei moduli che trasmettono carte di credito, password o qualsiasi tipo di campo di immissione di testo, ti avviserà automaticamente che stai navigando su una pagina web non sicura e le tue credenziali potrebbe essere rubato.

SUGGERIMENTO: Allo stesso tempo, tutte le pagine web HTTP in modalità di navigazione in incognito attiveranno lo stesso avviso.

Ti ricordiamo che a partire da gennaio 2017, Chrome versione 56 ha iniziato a contrassegnare i siti web che trasmettono password o carte di credito come non sicuri, nell'ambito del suo piano a lungo termine per contrassegnare tutti i siti web HTTP come non sicuri. Sembra che questo avvertimento diventerà ancora più evidente nel tempo. Google ha iniziato a inviare email ai webmaster per risolvere questo problema il prima possibile.

Dobbiamo menzionare che la maggior parte delle aziende che ospitano siti Web WordPress hanno aggiunto l'integrazione di Let's Encrypt per offrire certificati gratuiti ai clienti. Da quest'anno, WordPress consiglia solo i partner di hosting che forniscono certificati SSL per impostazione predefinita. Attualmente ci sono oltre il 60% dei siti web che utilizzano HTTPS ed è solo una questione di tempo prima che sempre di più inizieranno a utilizzare questo protocollo.

Continuerai a compilare moduli con la tua carta di credito, conto bancario, password su un sito web che utilizza ancora il protocollo HTTP?

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.