Google ha dedicato un doodle al grande matematico George Boole per il suo duecentesimo compleanno


Google è senza dubbio l'azienda più rinomata nel settore IT oggi, ma ciò non sarebbe affatto possibile se la logica booleana non fosse stata introdotta dal grande matematico, filosofo e logico George Boole. George Boole è l'uomo che ha introdotto l'algebra booleana nel libro "The Mathematical Analysis of Logic" nel 1947. Google ha celebrato i 200th lunedì anniversario della nascita di questo grande uomo dedicando uno scarabocchio. Quest'uomo ha gettato le basi della struttura elettronica del computer e di altri dispositivi digitali. "Un'indagine sulle leggi del pensiero" è stato il secondo libro da lui scritto in cui ha spiegato tutto nei dettagli.

Fonte -indiannerve.com

Fonte -indiannerve.com

Ha ridotto il mondo intero a "0" e "1". Il computer, lo smartphone e altri dispositivi digitali non capiscono nulla di ciò che digiti. Qualunque cosa sia scritta sulla tastiera, queste vengono convertite in cifre binarie "0" e "1" e il computer lo capisce. La cifra binaria è il modo attraverso il quale possiamo comunicare con i computer. La cifra binaria è nota come bit e otto bit costituiscono un byte. Questo è il motivo per cui la memoria del computer viene calcolata sotto forma di bit e byte.

Questo grande logico e matematico morì in tenera età quando aveva solo 49 anni. Morì di polmonite nel 1864 mentre camminava a lungo sotto la pioggia fredda e poi pronunciò il discorso indossando il cappotto bagnato.

Noterai il doodle di Google oggi la home page di Google poiché Google ha reso questo doodle visibile in tutto il mondo.

Fonte - Tempi di Hindustan