Pubblicità

Google Earth aiuta a mappare foreste inesplorate


Google Earth aiuta a mappare foreste inesplorate

Sebbene ci siano alcune persone là fuori che sembrano dedite a massacrarle, le foreste della nostra Terra sono enormi. L'area forestale totale del nostro pianeta è gigantesca, e gran parte di essa è ancora terra vergine e inesplorata, il che è sorprendente in questo giorno ed età in cui pensiamo di sapere tutto ciò che c'è da sapere sul nostro mondo e persino cosa c'è oltre. Ma pensaci un attimo. Pensa a una striscia di foresta pluviale amazzonica, con i suoi alberi ad alto fusto e le sue macchie di vegetazione lussureggiante e ricca. Questo da solo è sufficiente per rendere impossibile l'accesso e l'esplorazione di quell'area.

Conteggio degli alberi

E poi pensa anche a tutti gli animali che vi abitano. Ciò aggiunge un fattore di pericolo molto toccante all'intero affare. Quindi è perfettamente comprensibile che nessuno si sia avventurato a mappare molte foreste sulla Terra. Tuttavia, un coraggioso team composto da pochi individui devoti si è avventurato proprio in questo, ma non entrando realmente in queste foreste. Invece, hanno usato Google Earth. Le immagini satellitari potrebbero non essere le più chiare o le più significative, ma erano abbastanza buone da consentire a queste persone di contare effettivamente quanti alberi ci sono nelle aree forestali della terraferma.

In questo modo, hanno finito per mappare un'area forestale uguale a quella della foresta pluviale amazzonica. Ora gli scienziati sperano di estendere questo sforzo per saperne di più sulle foreste del nostro mondo. Sembra che Google Earth e il crowdsourcing siano la migliore soluzione moderna che abbiamo trovato per questo, quindi perché non provarlo su scala più ampia? Ma dobbiamo aspettare un po 'prima che arrivino i risultati effettivi.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità