Google Earth consentirà agli utenti di condividere foto personali


Google Earth consentirà agli utenti di condividere foto personali

Google Earth ha fatto molta strada dall'essere un modo noioso per portare a termine alcuni progetti scolastici. Il progetto ha goduto di una riedizione di grande successo che ha portato al grande pubblico una versione rinnovata, aggiornata e rinnovata. Ora Google Earth è sia divertente che educativo e molte più persone di tutte le età si sono interessate a usarlo per vari scopi. Tutto sommato, Google Earth ha fatto molta strada da quando è il programma predefinito che potresti trovare sui computer della tua biblioteca scolastica.

Per mantenere il nuovo e aggiornato Google Earth pertinente e sempre aggiornato, il gigante della tecnologia di Mountain View sta già pensando a nuove funzionalità che potrebbe aggiungervi. E un'idea nuova di zecca che sembra particolarmente eccitante è una funzione di condivisione delle foto all'interno della modalità Voyager di Google Earth.

Come funzionerà?

Non allarmarti, Google Earth non si sta trasformando in uno pseudo-Facebook in cui condividi solo foto di viaggio. Invece, l'azienda sta portando una funzionalità molto utile di Google Maps nel più grande e audace Google Earth. Su Google Maps, gli utenti hanno la possibilità di condividere immagini di vari luoghi per aiutare altri utenti a farsi un'idea del luogo, ottenere indicazioni e così via.

Bene, sarebbe perfetto anche per la funzione Voyager di Google Earth, che attualmente mostra foto da tutto il mondo. Non sarebbe fantastico se il programma mostrasse le foto scattate da utenti come te insieme alle foto professionali di Google che ora mostra? Ogni persona è diversa e vede il mondo attraverso una lente diversa, quindi sarà interessante vedere come le altre persone percepiscono i vari punti di interesse che il nostro bellissimo pianeta ha da offrire.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.