Google riesce a introdurre HTTPS in Chrome 69


Google riesce a introdurre HTTPS in Chrome 69

Google Chrome e tutti gli altri browser popolari come Mozilla Firefox hanno cercato di convincere gli sviluppatori web a passare a HTTPS da molto tempo ormai. La ragione di ciò è che il classico HTTP ha molti difetti di sicurezza e mette a rischio i dati dell'utente. Fortunatamente, sembra che Google sia riuscita a convincere gli sviluppatori web che andare con HTTPS è la cosa giusta da fare perché i rapporti di Google mostrano che oltre l'82% di tutte le pagine di Chrome negli Stati Uniti vengono caricate tramite HTTPS anziché HTTP.

Siti web HTTPS

Le persone a cui piace navigare sul Web non devono preoccuparsi di passare a HTTPS da HTTP. Questo cambiamento non li influenzerà in alcun modo negativo e infatti farà l'esatto contrario. Ad esempio, gli utenti di Google Chrome che accedono a un sito web che viene caricato tramite HTTPS vedranno un tag "Secure" accanto all'URL del sito web.

Quel piccolo tag è evidenziato in verde ed è un ottimo modo per sapere se il suddetto sito Web è sicuro o meno. Inoltre, il tag sicuro mostra anche che i dati dell'utente vengono crittografati e che non verranno inviati in testo normale come fa HTTP.

Google promette un cambiamento

Ora che sempre più siti web stanno iniziando a utilizzare HTTPS, Google prevede di aggiungere alcune piccole modifiche per migliorare l'esperienza utente che Google Chrome offerte. In primo luogo, Google sta pianificando di rimuovere la colorazione verde e il tag di sicurezza dall'interfaccia utente di Chrome 69 (interfaccia utente). Questo non cambierà la sicurezza del browser e renderà l'interfaccia utente più pulita.

Google per aggiungere nuove notifiche

Il genitore Android desidera anche aggiungere nuove notifiche come "non sicuro" e "!" che faranno sapere ai fan di Google Chrome quando il sito Web a cui stanno accedendo non è sicuro e che i loro dati si trovano in un punto vulnerabile.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.