Google Lens ottiene una nuova funzionalità per la traduzione automatica degli screenshot


Google Lens è stato lanciato ufficialmente nel 2017 e in soli quattro anni è diventato una tecnologia molto ricercata che svolge un ottimo lavoro nel riconoscimento delle immagini e in processi simili. Prende in considerazione le reti neurali per intraprendere l'analisi visiva di una particolare immagine. Sebbene sia stato inizialmente lanciato come app standalone, alla fine è stato integrato nell'app per fotocamera standard che si trova nei dispositivi Android. È stato anche integrato con app come Google Assistant e Google Foto.

Quando punti la fotocamera del tuo telefono Android su una determinata immagine o un oggetto, Google Lens cerca di riconoscere l'oggetto leggendo o analizzando codici QR, codici a barre, testo, etichette e altre informazioni che può tracciare sull'immagine. Successivamente, mostrerà i risultati di ricerca contenenti pagine Web che avrebbero qualche connessione con l'immagine.

Google ha compiuto sforzi seri per migliorare questa tecnologia in modo che sempre più persone la approfittino. Ora, Google Lens è stato dotato di una nuova capacità, ovvero di tradurre il contenuto del testo in schermate. Se stai utilizzando un telefono o qualsiasi altro dispositivo con Android 11 o una versione successiva, sarai in grado di utilizzare questa versione aggiornata di Google Lens.

Puoi acquisire schermate di alcuni materiali testuali scritti in una lingua straniera e farli tradurre immediatamente con l'aiuto di Google Lens. Il processo è abbastanza semplice e può essere facilmente eseguito anche da coloro che non hanno mai utilizzato Google Lens. Il pulsante di traduzione può essere visto sullo screenshot e dopo aver fatto clic su di esso, il testo verrà rilevato e tradotto quasi immediatamente.

Proprio come nel caso di qualsiasi altro prodotto o servizio lanciato da Google, la società sta adottando le misure necessarie per garantire che Google Lens abbia un vantaggio rispetto a una tecnologia simile sviluppata da società rivali.

Oltre a far tradurre il testo, gli utenti hanno anche la possibilità di copiare il testo sullo screenshot e scaricarlo in modo che possa essere visualizzato in seguito in modalità offline. Gli utenti possono anche condividerlo su app come Google Translate o siti di social network come Instagram o Twitter.

Gli utenti hanno un'opzione aggiuntiva per scaricare la lingua corrente a cui accedere in modalità offline. Google dovrebbe incorporare funzionalità più innovative in Google Lens nel prossimo futuro.