Ora, Google Maps ci consente di condividere la posizione in tempo reale


Ora, Google Maps ci consente di condividere la posizione in tempo reale

Hai mai usato Uber app sul tuo smartphone? Quando richiedi un'auto Uber, l'app ti indicherà l'ora di arrivo stimata dell'auto. Puoi anche seguire il suo viaggio attraverso la mappa di Uber fino a quando non arriva sulla tua posizione. Sarebbe fantastico e utile se avessimo un'app del genere.

Ora puoi goderti la funzione simile su Google Maps. Hanno appena annunciato la loro nuova funzionalità relativa alla condivisione della posizione in tempo reale e sarà presto disponibile su Google Maps in tutto il mondo.

Questa funzione ti consente di condividere la tua posizione con qualcuno e lui / lei sarà in grado di seguire l'andamento del tuo viaggio fino al tuo arrivo a destinazione.

Immagina, incontrerai vecchi amici in un posto che non hai mai visitato prima. Per evitare di perdersi e di arrivare in ritardo alla riunione, puoi chiedere a uno di loro di utilizzare "Condividi posizione in tempo reale" su Google Maps. Pertanto, non solo otterrai la giusta direzione, ma consentirai anche loro di vedere i progressi del tuo viaggio. Non devi chiamarli ogni minuto per sapere quando arriverai perché possono vederlo su Maps.

Apple ha questa funzione molto prima di Google Maps

Condividere la posizione in tempo reale è un'ottima funzionalità, ma Google Maps non è il primo. Apple ha questa funzione per un periodo piuttosto lungo sull'app "Trova i miei amici". Questa app ti consente di individuare facilmente i tuoi amici e la tua famiglia tramite iPhone, iPad, iPod, Apple Watch o iCloud.com. È un po 'simile a "Trova il mio iPhone" app ma con uno scopo diverso.

Tuttavia, "Trova i miei amici" viene utilizzato esclusivamente tra gli utenti Apple ed è anche più sicuro. Su Google Maps, entrambi, iOS e gli utenti Android possono utilizzare la funzione.

In "Trova i miei amici", puoi vedere la posizione di qualcuno solo dopo che ha accettato la tua richiesta. Google Maps non richiede cose del genere. Puoi condividere la tua posizione con chiunque desideri, in modo più semplice. Entrambe le app ti danno la possibilità di scegliere per quanto tempo desideri condividere la tua posizione, ad esempio un'ora o finché non la disattivi. Se lo usi solo una volta, si spegnerà automaticamente una volta arrivato a destinazione.

Come funziona questa funzione su Google Maps?

Sfortunatamente, in questo momento, questa fantastica funzionalità è ancora disponibile in alcuni paesi. Ma, ha detto Daniel Resnick - Google Maps Engineering Manager - sarà presto disponibile per tutti gli utenti in tutto il mondo. Innanzitutto, il tuo Google Maps deve essere aggiornato.

Quindi, durante il tuo prossimo viaggio, tocca il pulsante "Altro" in basso nella schermata di navigazione, quindi tocca "Condividi viaggio". Quando condividi il tuo viaggio con le persone, queste vedranno il tuo orario di arrivo previsto e potranno seguire il tuo viaggio mentre ti dirigi verso la tua destinazione. La condivisione termina automaticamente quando arrivi.

 

Ma, se sta ancora trasmettendo la tua posizione, non preoccuparti perché Google Maps te lo ricorderà tramite l'icona sopra la bussola. Inoltre, ti invieranno un'e-mail per ricordarti che la funzione "Condividi posizione" è ancora attiva.

Fonte: Google

Leggi anche: La cronologia: come gli hacker hanno rubato 500 milioni di account Yahoo

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.