Aggiornamento del decimo anniversario di Google Maps Street View


Aggiornamento del decimo anniversario di Google Maps Street View

Riesci a credere che siano già passati dieci anni da quando Google Maps ha pubblicato le prime immagini di Street View? Esatto, la prima immagine è stata pubblicata nel maggio 2007, il che significa che ora festeggiamo il 10th anniversario di questo delizioso servizio.

In onore di questo evento, Google ha scritto un post sul blog questo martedì, in cui ha annunciato di aver pubblicato dal 2007 immagini di 83 paesi. Inoltre, i loro furgoni speciali che usano per la mappatura e che sono dotati di telecamere a 360 gradi, hanno percorso 10 milioni di miglia.

Una tappa importante

Secondo il post del blog, Larry Page è stato colui che ha dato il via al primo prototipo nel 2004, insieme a un team di dipendenti di Google che volevano offrire alle persone la possibilità di vedere una visione a 360 gradi del mondo intero. Hanno semplicemente lanciato alcune telecamere in un furgone a caso, un po 'più di tecnologia e così è nata la prima auto di Street View. Successivamente, nel 2006, Street View ha iniziato a girare per varie città degli Stati Uniti, e così la prima immagine è nata nel maggio 2007.

Un servizio molto utile

Fondamentalmente, il servizio Street View offre foto a 360 gradi delle strade principali, scattate a livello stradale. Ti permette di guardare attraverso Google Maps per vedere una vista della loro destinazione. Questo è utile se vuoi vedere la tua destinazione prima di arrivarci, ad esempio se hai bisogno di trovare ristoranti e negozi e non hai familiarità con quella zona.

E Google ha capito tutto. Per le aree speciali in cui un furgone non può raggiungere, hanno anche creato Street View Trekker, una fotocamera a 360 gradi che si inserisce in uno zaino, quindi è più portatile. Tuttavia, tieni presente che le foto che vedi potrebbero essere già obsolete.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.